Investire su Tesla significa scommettere su un titolo che è sopravvalutato e se qualcosa va male potrebbe crollare

Il titolo di Elon Musk (NASDAQ:TSLA) dal 16 marzo del 2020 è salito da 93,90 dollari per azione a 846,64, valore di chiusura della giornata di contrattazione del 22 gennaio. Un rialzo spettacolare dell’ 801,64%. Cosa attendere da ora in poi? Questo rialzo è giustificato dai fondamentali e dagli utili, oppure è avvenuto su previsioni molto ottimistiche.

Andiamo a capire perchè a parer nostro,  investire su Tesla significa scommettere su un titolo che è sopravvalutato e se qualcosa va male potrebbe crollare.

La società Tesla Inc. progetta, sviluppa, produce, affitta e vende veicoli elettrici e sistemi di generazione e stoccaggio di energia in diverse aree geografiche del Mondo.

Scopri i vantaggi del trading con il leader nel settore
Se riesci a individuare le opportunità quando gli altri non le vedono, noi ti aiuteremo a sfruttarle nel modo migliore.

Scopri di più

Gli utili dovrebbero crescere del 32,46% all’anno.

Procederemo per gradi, ma iniziamo la nostra analisi leggendo le raccomandazioni degli altri analisti con 37 giudizi espressi con un consenso medio di 525,20 dollari per azione. Il nostro giudizio basato sullo studio dei bilanci degli ultimi 4 anni, invece ci porta ad un calcolo di un fair value di 400 dollari.

Come comportarsi da ora in poi? Il titolo è da vendere? Puntare sul ribasso delle quotazioni? Non è detto. Infatti, la strategia consigliata in questo casi è di vendere titoli sopravvalutati rispetto ai fondamentali ma in tendenza ribassista di breve e lungo termine.

Il titolo in questione infatti si muove in una tendenza rialzista di lungo termine.

Investire su Tesla significa scommettere su un titolo che è sopravvalutato e se qualcosa va male potrebbe crollare

Dal punto di vista grafico, al momento il rialzo può continuare anche nel breve termine. Infatti, fino a quando non si assisterà ad una chiusura settimanale inferiore a 717 le quotazioni potrebbero puntare verso area 950/1.000.

Attenzione però, un ribasso come indicato sotto i 717 potrebbe far crollare le quotazioni anche del 40% in poche settimane. A parer nostro, Tesla è un titolo molto rischioso per chi volesse comprarlo adesso. Per chi lo possiede, mantenere lo stop come indicato.

Come al solito si procederà per step.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te