Investire in whisky non per bere ma per affare

Chissà cosa si prova a tenere in salone una bottiglia di whisky davvero originale. Non tanto per consumarlo con gli amici ma per un altro valore. E’ una nicchia di mercato ma esiste chi vuole investire in whisky non per bere ma per affare. Così si spiega una speciale asta in corso, fino a lunedì 20 aprile, di una bottiglia di whisky messa in vendita.  E’ un  Macallan annata 1926. Pregiata di sicuro non solo come sapore ma anche perché fa parte delle 14 bottiglie ancora rimaste in circolazione. Una bottiglia rara che farà sicuramente lievitare il prezzo. Nella giornata di lunedì si saprà a quanto è stata acquistata.

A metterci gli occhi addosso, non sarà un comune bevitore di whisky ma un collezionista o intenditore.

Non è da escludere che per mettere le mani su questa bottiglia di whisky e poi esporla nel proprio salotto ci sia qualcuno disposto a spendere anche 1 milione di sterline. Numeri da capogiro se pensiamo che si tratta solo di una bottiglia di whisky. Intorno a questo mercato c’è molto mistero. Non è alla portata di tutti ma dietro determinate etichette può celarsi effettivamente un affare e guadagnare tanti soldi in pochi anni.  In questo mondo velato bisogna muoversi con cautela altrimenti il bidone, non di whisky, è facile portarlo a casa. Nel mondo esistono delle distillerie particolari che si occupano di selezionare le etichette migliori e diventano punti di riferimento per investire in whisky non per bere ma per affare.

Fare affari con una bottiglia di whisky

In Scozia il mercato è florido e si fanno buoni affari  presso le distillerie  Ardbeg, Bowmore, Macallan e Dalmore. Essendo un mercato particolare meglio farsi seguire da esperti di settore che possono guidare all’acquisto tra bottiglie di edizioni limitate oppure di annata. Sulle prime bisogna essere attenti che effettivamente rientrano in una collezione serie limitata altrimenti nessun affare. Anche se il prezzo di una bottiglia del genere non è che si rivaluta chissà quanto. Discorso diverso per quelle d’annata che possono veramente sfruttare. Ma visto che sono davvero poche non è facile trovare l’affare facilmente.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te