Investire in immobili, cresce la domanda per l’affitto

Investire in immobili anche in periodi di difficoltà economica è sempre un buon affare soprattutto a lungo termine. La contrazione dei mercati momentanea sta generando un freno, ma chi riesce ad avere una disponibilità liquida prova a ottenere dei rendimenti dai propri investimenti.

Cedolare secca utile per i proprietari

È il caso dei proprietari degli immobili che, agevolati anche dalla cedolare secca, concedono con maggiore tranquillità i propri immobili in affitto. Ad oggi secondo una stima dell’Agenzia delle Entrate sono stati registrati per l’anno in corso 1,35 milioni di contratti di locazione. Il 30,4% a canone libero, 11,8% a canone concordato e il 57,8% per locazioni brevi.

Gli italiani amanti dell’affitto

Abitare in affitto piace ancora agli italiani. Propendono per questa soluzione, invece di acquistare casa, nonostante nel periodo i mutui incentiverebbero all’acquisto. Investire in immobili è la pratica preferita visto anche  i rendimenti dei bot ai minimi degli ultimi anni. Cambiano i tempi e anche le opportunità da cogliere: investire nella locazione ha dei suoi limiti ma rappresenta anche una opportunità.

Il mercato della casa nel 2019 ha generato al momento 670mila compravendite.

Con una grossa disponibilità di immobili non locati nelle grandi città, i proprietari in controtendenza hanno aumentato leggermente il canone intorno al 2,3%. Al Nord sono avvenuti i maggiori aumenti secondo una stima di Tecnocasa. L’andamento è per tutte le tipologie di immobili.

Chi cerca casa

Investire in immobili in questo periodo non è alla portata di tutti. La domanda di locazione aumenta decisamente anche perché a cercare casa sono i giovani. Tra i 18 e i 34 anni per il 41,9% cercano una casa in affitto e gran parte sono single. Quest’ultimi le maggiori difficoltà le incontrano a Milano poiché i canoni di locazione sono i più elevati.

Sempre restando in questa fascia cerca l’affitto più il giovane studente che quello lavoratore. Se in Europa le abitazioni in locazione sono gestite con criteri industriali, in Italia questo fenomeno non si è ancora sviluppato e potrebbe essere una opportunità da cogliere.

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.