Investire in Borsa risparmiando sulle tasse?

Investire in Borsa per il 96% circa dei traders e delle parti in gioco, in base a statistiche di alcuni broker significa perdere. Quali sono i motivi?

Sembrano essere i più disparati, da una mancanza di organizzazione ad aspetti emotivi fino all’uso di metodi che statisticamente non sono affidabili.  Forse a molti però sarà sfuggito un recente provvedimento della Commissione Europea  illustrato e commentato in un recente articolo pubblicato su Forbes.

Procediamo per gradi.

Incentivi fiscali per investire in Borsa

La Commissione Europea ha previsto degli incentivi fiscali per chi investe in PMI innovative.

Quali sono gli incentivi previsti cumulabili con il beneficio dei Pir?

Per le persone fisiche: detrazione ai fini Irpef del 30% della somma investita con un investimento massimo detraibile in ciascun periodo d’imposta pari a 1 milione di euro (corrispondente a una detrazione annua massima pari a 300 mila euro);
per le persone giuridiche: deduzione ai fini Ires del 30% della somma investita; con un investimento massimo deducibile in ciascun periodo d’imposta pari a 1,8 milioni di euro (corrispondente a una deduzione annua massima pari a 540 mila euro).

Quali sono le condizioni per avere diritto a questa detrazione?

a) lockup obbligatorio, ovvero si deve detenere il titolo per almeno 3 anni;

b) la detrazione non riguarda gli acquisti fatti sul mercato ma solo gli acquisti in IPO o le partecipazioni agli aumenti di capitale (effettuati anche tramite esercizio di warrant e/o di obbligazioni convertibili).

Le PMI innovative sono circa 900 e 29 sono quotate  all’AIM  di Borsa italiana.

Ecco l’elenco delle 29 PMI innovative quotate a Piazza Affari:

Abitare In, Alfio Bardolla, Bio On, Blue Financial Communication, Casta Diva Group, Circle, Clabo, Digital360, Digitouch, Dominion Hosting Holding, Ediliziacrobatica, Elettra Investimenti, Energica Motor Company, Esautomotion, Expert System, Fope, Gel, Grifal, Healt Italia, Kolinpharma, MailUp, Notorious Pictures, Powersoft, Renergetica, Sciuker Frames, Sos Travel, Tps, Wiit e Wm Capital.

Quindi, attenzione agli aumenti di capitale di queste società o ai loro warrants e/o alla quotazione di nuove PMI innvovative.

Da oggi in Borsa si può anche investire e avere delle detrazioni fiscali ma a certe condizioni!  Non male ed un altro modo in più per rendere profittevole l’investimento azionario.

Approfondimento

Come comportarsi ora sui mercati?

 

Consigliati per te