Invece di mangiare sempre insalata o pasta fredda, proviamo questa variante estiva della ricetta più amata anche in inverno

Insalata di riso e pasta fredda sono i primi piatti dell’estate, facili da preparare, freschi e gustosi. Si tratta di ricette che richiedono poco impegno e che possiamo realizzare con gli ingredienti che preferiamo. In un precedente articolo abbiamo suggerito una particolare insalata di riso a base di gamberetti e avocado, al posto dei soliti wurstel e prosciutto. Tuttavia, è impensabile e anche poco salutare nutrirsi unicamente di piatti freddi e il nostro stomaco necessita anche di qualcosa di caldo.

Nella ricerca di un manicaretto che sia al contempo semplice e delizioso, ecco che gli esperti di cucina di ProiezionidiBorsa hanno avuto un’idea. Un piatto amato da tutti e in ogni stagione, che stavolta proporremo nella sua variante estiva. Ci riferiamo alla torta salata ripiena di salmone, patate e dei formaggi speciali, ideale per cena ma anche come pranzo al sacco.

Vediamo come prepararla e di quali ingredienti avremo bisogno.

Invece di mangiare sempre insalata o pasta fredda, proviamo questa variante estiva della ricetta più amata anche in inverno

Iniziamo proprio dagli ingredienti, per cui avremo bisogno di:

  • 3 patate grandi;
  • 1 rotolo di pasta sfoglia;
  • 150 grammi di salmone oppure, se la preferiamo, di trota affumicati;
  • 150 grammi di formaggio spalmabile;
  • 1 etto di scamorza o mozzarella tagliati alla julienne.

La scelta del salmone o della trota, così come del tipo di formaggio da utilizzare dipende soltanto dai gusti personali. Anche il costo potrebbe rientrare tra i motivi della scelta, specialmente per quanto riguarda la trota, meno cara del suo “pesce gemello”.

Passiamo ora al procedimento per goderci questa delizia anche oggi stesso.

Procedimento

Per prima cosa, lasciamo sbollentare le 3 patate per circa 10-15 minuti, quindi peliamole e tagliamole a cubetti. Mettiamole in una ciotola, condiamo con un filo d’olio, un pizzico di sale e prezzemolo e mescoliamo.

Adagiamo la pasta sfoglia su una teglia preferibilmente rotonda precedentemente coperta con della carta forno e riempiamola con le patate. Uniamo il salmone tagliato a piccole strisce e aggiungiamo il formaggio spalmabile con un cucchiaio, distribuendolo su vari punti della sfoglia.

Concludiamo versando la provola o la mozzarella alla julienne in modo da coprire gran parte della superficie. Inforniamo per circa mezz’ora a 180 gradi, lasciamola raffreddare per qualche minuto e serviamola ai nostri ospiti.

Il successo è assicurato e invece di mangiare sempre insalata di riso e simili, saremo felici di assaporare un classico piatto caldo.

Approfondimento

Uno tira l’altro e si preparano in un lampo questi ceci sorprendenti da sgranocchiare a merenda o davanti alla tv

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te