Invece del solito panino farciamo questi deliziosi pancake salati

Questa frittella americana ormai è famosa in tutto il mondo. Nelle sue versioni light o più cariche di calorie, è un dolce che accontenta tutti. A colazione con dello sciroppo d’acero, o come merenda abbinata al gelato. Ma non esistono solo i pancake dolci. Anche nella sua versione salata, il pancake resta una delizia!

Invece del solito panino farciamo questi deliziosi pancake salati

Quando si decide di preparare un aperitivo in casa, di solito ci si affida alle classiche tartine. O magari un pezzo di pizza, o delle patatine fritte. Abbinando spesso dei panini, più o meno grandi, farciti dai salumi. E se invece del classico panino usassimo dei pancake? Ma magari con le zucchine!

Ingredienti per 8 persone

  • 200gr di farina;
  • 500ml di latte;
  • 2 uova medie;
  • 2 zucchine grandi;
  • 80gr di formaggio grattugiato;
  • 1 bustina di lievito per torte salate;
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento

Prima di tutto laviamo le nostre zucchine. Prendiamo una grattugia e usando i fori ovali iniziamo a grattugiarle. Prendiamo una ciotola abbastanza grande e trasferiamo lì le nostre zucchine. Dopodiché aggiungiamo le uova e il parmigiano. Iniziamo a mescolare con un mestolo. Poi aggiungiamo la farina setacciata e il lievito. Sempre continuando a mescolare aggiustiamo di sale e pepe.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Ora aggiungiamo il latte a filo. Poco per volta, amalgamando bene il composto. Potrebbe non essere necessario usare tutto il latte. Quando si sarà raggiunta una consistenza omogenea e abbastanza fluida è il momento di fermarsi.

Il nostro composto è pronto. Se si ha a disposizione una piastra per i pancake, ancora meglio. Basterà riempire con un mestolo di pastella ogni cerchio che è sulla piastra. E quando inizieranno a vedersi le bollicine è il momento di rigirarli. Se invece non si ha una piastra, nessun problema. Basterà usare un padellino antiaderente. Bisognerà prepararne uno per volta, ma non c’è da temere. Si cuociono in pochissimo, quindi non sarà un problema. Per evitare che si attacchino sul fondo, si può cospargere il fondo della padella con dell’olio. E poi eliminarlo con un po’ di carta da cucina.

Ed ecco qui. I nostri soffici pancake sono pronti. Ora, invece del solito panino farciamo questi deliziosi pancake salati. Prendiamo i nostri pancake e dividiamoli a metà. Mettiamo all’interno una fettina di prosciutto crudo e una noce di formaggio spalmabile. Una goduria. Oppure si possono farcire come più ci piacciono. Proprio come un classico panino.

 

Approfondimento

Ecco svelata la ricetta dei pancake giapponesi pronti in soli 6 minuti, leggeri, giganti e light.

Consigliati per te