Invece del classico ripieno al tonno, prepariamo così le uova ripiene da servire come antipasto sfizioso e goloso

È tempo di grandi pranzi in famiglia e, quando abbiamo tanti ospiti, l’antipasto non può mai mancare. Ideale per spezzare la fame, è anche un modo per testare nuove ricette golose e più sfiziose. Manca ormai poco alla Pasqua e siamo alle prese con la decisione del menù definitivo. Se alcuni piatti, come l’agnello, sono la tradizione, perché non portare a tavola anche un antipasto di sicuro tradizionale e a tema pasquale.

Ecco perché le uova ripiene sono sempre un’ottima idea per non sbagliare mai. Ma questa volta, invece del tradizionale ripieno al tonno, possiamo provare una ricetta diversa. I complimenti saranno assicurati.

Invece del classico ripieno al tonno, prepariamo così le uova ripiene da servire come antipasto sfizioso e goloso

Per preparare questa ricetta non c’è bisogno di molto tempo. Però è meglio organizzarsi in anticipo, perché il pollo da utilizzare nel ripieno deve essere ben cotto. Ma in neanche un’ora potremo comunque servire delle golosissime uova ripiene.

Ingredienti per 12 pezzi

  • 6 uova;
  • 200 g di petto di pollo con la pelle;
  • 2 porri;
  • ½ limone;
  • 40 g di maionese;
  • 250 ml circa di brodo di pollo;
  • 30 g di yogurt greco;
  • olio EVO;
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

Per prima cosa mettiamo a cuocere le uova in una pentola con acqua fredda. Facciamole cuocere per 10 minuti da quando l’acqua inizierà a bollire. Questo è solo uno dei segreti per preparare l’uovo sodo perfetto. Passiamole poi sotto l’acqua fredda e togliamo il guscio. Separiamo poi la pelle dal petto di pollo e inforniamola su una teglia rivestita di carta da forno a 200° gradi. Dopo 15 minuti circa avremo una sfoglia sottile di pelle croccantissima.

Mettiamo ora a cuocere il petto di pollo nel brodo per circa 20 minuti. Dopodiché tagliamolo a cubetti piccoli o sfilacciamolo. Nel frattempo rosoliamo in padella con un filo d’olio EVO i porri tagliati a rondelline, saliamo e pepiamo. Tagliamo quindi le uova a metà, preleviamo tutti i tuorli e trasferiamoli in una ciotola.

Schiacciamoli bene con la forchetta e aggiungiamo un po’ di succo di limone, la maionese e lo yogurt. Inglobiamo i porri saltati in padella quando si saranno raffreddati e amalgamiamo bene il tutto usando una frusta. Uniamo il pollo, saliamo, pepiamo e mescoliamo bene. Non ci resta che finire il piatto farcendo le mezze uova con il composto appena ottenuto. Trasferiamo il mix in una sac à poche o usiamo un cucchiaino. Completiamo con un pezzetto di pelle croccante e siamo pronti a servire.

Quindi, invece del classico ripieno al tonno, proviamo a preparare questa ricetta molto più originale. Se poi non riusciamo proprio a rinunciare al tonno, possiamo usarlo ma aggiungendo un ingrediente per renderle più gustose. Proviamo con un peperone, così il nostro antipasto sarà sicuramente più particolare.

Approfondimento

3 idee sfiziose per degli antipasti veloci e scenografici che lasceranno tutti senza parole

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te