Invece che buttare le vecchie tovaglie rovinate o scolorite, meglio ricavare delle tende o riciclarle con 3 idee intelligenti

Gli oggetti che conserviamo in casa a lungo andare possono rovinarsi e risentire dei segni del tempo. È normale, dopo tanti anni di onorato servizio al nostro fianco. A quel punto, il primo pensiero che ci passa per la testa è quello di sbarazzarcene. Ma questo si rivela spesso un errore banale frutto di una decisione affrettata.

Pensiamo solo a quante idee belle e utili con vecchi ritagli di stoffa possiamo realizzare. E si parla di semplici strisce di tessuto che non credevamo avere altre funzioni. Allo stesso modo, invece che buttare le vecchie tovaglie potremmo ridargli vita con qualche semplice lavoretto casalingo.

Anche per loro vi sono diverse tecniche di riciclo creativo che pure i principianti potrebbero mettere in pratica. Con poco riusciremo ad abbellire la casa donandole un aspetto più vivace, praticamente a costo zero. Tutto quello che ci servirà sarà ago e filo e questo fantastico tutorial a fare da ispirazione.

La prima idea

Se cene di famiglia, apertivi e feste di compleanno hanno messo a dura prova la nostra tovaglia, aspettiamo a liberarcene. Con quel poco di manualità che basta potremmo ricavarci delle pratiche tende per le finestre di casa.

Una graziosa mantovana dovrebbe nascondere le zone sgualcite e scolorite della stoffa, grazie all’effetto ondulato. Sarà un’idea carina e semplice per arredare la stanza con una soluzione geniale e alternativa.

Invece che buttare le vecchie tovaglie rovinate o scolorite, meglio ricavare delle tende o riciclarle con 3 idee intelligenti

Se non abbiamo bisogno di tende nuove ma di un centrotavola originale, ancora una volta potrebbe tornarci utile la nostra tovaglia. Basterà ritagliare i lembi non troppo rovinati, cucirne i bordi e ornarli con un bel nastro colorato.

Un’altra splendida intuizione è quella di trasformare la tovaglia in un comodo tappeto per il bagno. In questo caso dovremo ritagliare più strisce di tessuto e cucirle insieme. Chi ha esperienza nell’uncinetto potrebbe anche intrecciare i pezzi di stoffa tra loro, per un risultato ancora più d’effetto.

Simpatica e utile è anche la proposta di realizzare un nuovo copriasse. Misuriamo la lunghezza di quello che stavamo utilizzando e segniamola sulla tovaglia. Pieghiamo quest’ultima su sé stessa più volte, per ispessirla. Per finire cuciamo le estremità, infilandovi l’elastico del vecchio copriasse.

Lettura consigliata

Basta riciclare un paio di vecchi jeans per abbellire facilmente la casa con questa brillante idea creativa fai da te

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te