Presentazione del sistema Antigrid - Live Webinar - Iscriviti ora!

Intesa Sanpaolo tenta l’ingresso in Camfin?

Intesa Sanpaolo (ISP.IT)  ha chiuso la seduta del 23 novembre a 1,9522€ con un rialzo  dell’1,06% rispetto alla precedente chiusura giornaliera e un rialzo dell’1,71% rispetto alla chiusura settimanale precedente

Dell’andamento sul time frame giornaliero abbiamo già discusso in un precedente articolo (Intesa Sanpaolo dividendo al 10%: è un’opportunità?) dove si evidenziava come alle quotazioni attuali il titolo presentasse un payout di circa il 10%.

Oggi ci concentriamo sul time frame settimanale e su alcune interessanti rumors che stanno interessando il titolo.

Intesa Sanpaolo interessata al 10% di Camfin (fonte IlSole24Ore)

Secondo indiscrezioni raccolte dal IlSole24Ore, l’istituto guidato da Carlo Messina sta trattando l’acquisto di una quota fino al 10% di Camfin, a cui fa capo l’11,4% di Pirelli. Non sono ancora state definite le modalità dell’ingresso ma l’operazione probabilmente avverrà attraverso Banca Imi, mediante l’acquisto di azioni o di singole attività in fase di sviluppo. Con questo ingresso si ricostituirebbe il vecchio blocco bancario con UniCredit che storicamente ha detenuto circa il 20% di Camfin.

Intesa Sanpaolo tenta l’ingresso in Camfin? ultima modifica: 2018-11-26T08:30:42+02:00 da redazione

Trova il tuo broker

Tickmill
XM
Ava Trade

Consigliati per te

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.