Intesa San Paolo: possibili ulteriori ribassi nei prossimi giorni

Il titolo Intesa San Paolo ha chiuso la giornata di contrattazione del 23 agosto a 2,834.

MILANO (Reuters) – Intesa Sanpaolo  ha siglato un accordo per l’acquisizione del gruppo Morval Vonwiller, compresa Banque Morval, banca private svizzera attiva nelle gestioni patrimoniali.

Lo annuncia una nota dell’istituto italiano, spiegando che l’operazione ha l’obiettivo di rafforzare la presenza del gruppo all’estero nel private banking.

La famiglia Zanon di Valgiurata, fondatori di Morval Vonwiller Holding, rimarrà azionista di minoranza con i suoi componenti-manager che continueranno a occupare posizioni di rilievo, aggiunge la nota.

Il comunicato non specifica il valore dell’operazione. Due settimane fa una fonte a conoscenza della situazione aveva indicato un valore tra i 150 e i 200 milioni di euro.

Sempre secondo la fonte, il closing è atteso entro fine anno e una volta acquisito l’istituto elvetico dovrebbe passare alla controllata Fideuram.

Analisi di Proiezionidiborsa

Cosa attendere dal titolo fino al 29 agosto?

Come comportarsi e quali sono i valori da monitorare?
Trend settimanale

Trend rialzista. Possibili ritracciamenti fino all’area  2,84/2,87. Il trend diventa ribassista solo con chiusure daily superiori ai 2,92. Long sopra 2,92. Short sotto 2,84.

Proiezioni di prezzo 

Area di minimo proiettata  2,72/2,75

Area di massimo proiettata  2,84/2,87

Cosa farà cambiare la nostra proiezione?
La variazione del trend come definito.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te