Intesa San Paolo: brutto presagio?

Intesa San Paolo ha chiuso la giornata a 2,204-1,17% dopo aver segnato un massimo mensile in area 2,286.

Oggi vogliamo evidenziare il probabile scenario per i prossimi giorni e calcolare le relative proiezioni di prezzo e tempo.

Cosa attendere nei prossimi giorni?

Il rialzo è finito?

Quale è il trend proiettato per i prossimi giorni? Cosa monitorare?

Quali sono i parametri che condizioneranno il titolo fino al 30 novembre?

Intesa San Paolo 

Trend rialzista. Possibili ritracciamenti  fino all’area 2,18/2,14. Il trend diventa ribassista  solo con chiusure daily inferiori ai 2,10. Long sopra 2,18. Short sotto 2,10.

Da questi dati si evince che il trend per il titolo è ancora al rialzo.

A questo punto possiamo definire il canale temporaneo di minimo/massimo dei prossimi 15 giorni.

Minimo fra 2,18/2,14

Massimo fra  2,45/2,425

Cosa farà cambiare la nostra view e cosa farà variare le nostre proiezioni di prezzo?

La variazione del trend in corso come evidenziata all’inizio di questo articolo.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te