L’intervento laser agli occhi può restituire una vista perfetta, ma possono farlo tutti?

Tutti coloro che portano occhiali o lenti a contatto dovrebbero assolutamente leggere queste righe. Sono tantissime le persone in Italia e nel mondo affette da disturbi della vista. Oltretutto la grande affinità con la tecnologia ha contribuito a velocizzare il problema. Il risultato è che una grande percentuale di popolazione mondiale deve necessariamente indossare occhiali o lenti a contatto.

Questi dispositivi medici sono vitali per la quotidianità, anche se con qualche riserva. Infatti, chiunque si destreggi tra occhiali e lenti, deve (o dovrebbe) attenersi pedissequamente ad alcune regole base per la salute dei propri occhi. Ad esempio, non indossare le lenti a contatto per una quantità di ore al giorno maggiore rispetto a quella consigliata dal proprio oculista.

Un aiuto dalla chirurgia

Almeno una volta nella vita sarà capitato a tutti i “quattrocchi”, di guardare con invidia quella persona che non ha difetti visivi, che è libera da occhiali, lenti a contatto e soluzione fisiologica.

Proprio per risolvere questo tipo di situazioni la chirurgia propone l’operazione laser, grazie a cui si possono correggere i difetti della vista. L’intervento laser agli occhi può restituire una vista perfetta, ma possono farlo tutti?

In cosa consiste

Si tratta di un tipo di intervento di chirurgia refrattiva. Attraverso l’utilizzo di un laser, si opera sulla superficie corneale per correggere difetti visivi come astigmatismo, miopia, ipermetropia o presbiopia. La cornea dovrà essere modificata in base al problema del paziente.

Si può operare attraverso diverse metodologie: Lasik o Prk. La Lasik è la tecnica più utilizzata. Sulla cornea si agisce tramite un taglietto, ma il recupero è molto rapido ed è praticamente indolore. Chi non può essere operato con il Lasik, sarà trattato con la tecnica Prk. Rispetto alla prima, è un po’ più fastidiosa e il recupero è più lungo. I metodi sono entrambi efficaci e i risultati, nella maggior parte dei casi, sono evidenti e molto positivi.

In sostanza, l’intervento laser agli occhi può restituire una vista perfetta, ma possono farlo tutti?

L’importanza del supporto specialistico

Prima di accedere a questo tipo di intervento, è fondamentale affidarsi all’oculista di fiducia per un parere specialistico. In sede di controllo, il medico valuterà diversi parametri in base ai quali stabilirà se avrà senso sottoporre il paziente a questa operazione.

Per poter fare un intervento del genere, l’età consigliata dagli esperti è superiore ai 20 anni ma non maggiore di 40. La situazione visiva deve essere stabile e non peggiorare da almeno 2 anni.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te