Insalata di mare freschissima da leccarsi i baffi ideale per un pranzo al volo

Nonostante il rientro dalle ferie, l’estate non è ancora finita, nemmeno a tavola. Infatti in questo periodo siamo ancora in tempo per gustare dei piatti freschi, come ad esempio il rotolo di zucchine e salmone visto qualche tempo fa. Oppure per mangiare qualche piatto a base di pesce, veloce e leggero, da fare a pranzo. Nella ricetta di oggi vedremo come realizzare una deliziosa insalata di mare fresca davvero eccezionale. Per 4 persone avremo soltanto bisogno di:

  • un polpo;
  • 1 kg di calamaretti;
  • 1 kg di gamberi;
  • 400 g di pomodorini rossi e gialli;
  • succo di mezzo limone;
  • un lime;
  • pepe nero in grani;
  • aceto di vino bianco;
  • prezzemolo;
  • salsa di soia (facoltativo);
  • basilico;
  • olio EVO e sale.

Insalata di mare freschissima da leccarsi i baffi ideale per un pranzo al volo

Per prima cosa, iniziamo a pulire il polpo. Se fresco, sciacquiamolo per bene sotto dell’acqua corrente fredda e, dopo averlo tamponato, eliminiamo la sacca, gli occhi ed il becco con un coltellino. Dopo di che, con un batticarne, frolliamo la carne del polpo così da rompere le fibre e renderla più tenera. Fatto ciò, sciacquiamo nuovamente il tutto, comprese le ventose dei tentacoli, ed estraiamo anche le interiora poste nella sacca. Ora non ci resta che tagliare la sacca a rondelle ed i tentacoli a cubetti.

Una volta finito, procediamo con la pulizia dei calamaretti che consiste nel rimuovere la penna cartilaginea posta all’interno della sacca. Dopo di che si dovrà eliminare anche la tasca dell’inchiostro, la pelle e tutte le interiora. Fatto ciò, tagliamo anche i calamaretti a rondelle e mettiamoli da parte.

Infine, puliamo anche i gamberi eliminando la testa, il carapace, la coda e l’intestino posto sul dorso.

Passiamo alla fase di cottura e alla preparazione dell’insalata

Una volta pulito tutto il pesce, riempiamo per metà una pentola con dell’acqua e portiamola ad ebollizione. Dopo di che versiamo il pepe in grani, un cucchiaino di aceto bianco e il lime tagliato a metà. A questo punto aggiungiamo il polpo e, dopo circa 10 minuti, versiamo anche i calamari ed i gamberi. Cuociamo il tutto per un’altra mezz’oretta e poi scoliamoli.

Nel frattempo, prepariamo una bella salsina da versare nell’insalata. Tritiamo finemente un ciuffo di prezzemolo e aggiungiamo il tutto in una ciotola. Dopo di che versiamo l’olio EVO ed il succo di mezzo limone e, con l’aiuto di una frusta, mescoliamo il tutto per creare una bella emulsione.

A questo punto non ci resta che tagliare i pomodorini, già precedentemente lavati, e mescolarli nell’emulsione insieme anche al pesce. Per concludere, aggiungiamo qualche foglia di basilico e qualche goccia di salsa di soia, ma solo se piace. Così, la nostra insalata di mare freschissima da 10 e lode è finalmente pronta per essere servita e mangiata.

Lettura consigliata

Calamari fritti croccanti e teneri senza pastella anche con friggitrice ad aria

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te