L’INPS comunica l’esonero dei contributi in questa situazione

L’INPS con il messaggio n.72 dell’11 gennaio 2021 fornisce dei chiarimenti sulla cosiddetta Decontribuzione Sud, ovvero l’esonero contributivo del 30% previsto dal d.l. n.104/2020. Nonché l’applicabilità alle tredicesime mensilità.

In particolare, l’INPS chiarisce l’ambito di applicabilità del beneficio contributivo. L’INPS comunica l’esonero dei contributi in questa situazione. Ovvero, sia per quanto concerne il settore della somministrazione di manodopera, sia per i lavoratori marittimi.

ProiezionidiBorsa, sempre attenta agli interessi dei propri Lettori, illustra di cosa si tratta. Il Decreto Legge n.104/2020, al fine di contenere “i disastri” prodotti dal Covid in tutti i settori, ha introdotto misure urgenti per rilancio dell’economia.

Tra queste spicca la Decontribuzione Sud, ovvero un esonero, per i datori di lavoro, dal versamento dei contributi pari al 30% della complessiva contribuzione previdenziale. Tale esonero spetta ai datori di lavoro, con sede operativa, anche secondaria, nelle zone cosiddette svantaggiate.

L’INPS comunica l’esonero dei contributi in questa situazione

L’INPS, al fine di dare contezza a quanto previsto dal decreto è intervenuta con questo messaggio, chiarendo alcuni aspetti importanti. Per quanto concerne l’ambito della somministrazione di lavoro, l’INPS ha chiarito quanto segue.

Poiché il rapporto di lavoro si instaura tra lavoratore e Agenzia di somministrazione, è quest’ultima a rivestire la qualifica di datore di lavoro. E su quest’ultima ricadranno gli obblighi retributivi e contributivi. Pertanto, ai fini del beneficio, a nulla rileverà che il lavoratore svolge la sua attività in sedi operative dell’azienda utilizzatrice site nelle regioni svantaggiate. La decontribuzione non sarà riconosciuta. Ciò perché si terrà conto della sede dell’Agenzia di somministrazione.

Per i marittimi, invece, l’INPS chiarisce che beneficeranno dell’esonero, le imprese armatoriali che dal primo ottobre 2020 sono iscritte nei compartimenti marittimi delle sedi svantaggiate. L’INPS, infine riconosce la Decontribuzione Sud anche per la tredicesima mensilità, per quanto riguarda i tre ratei da ottobre a dicembre 2020.

 

Approfondimento

1.000 euro per tutti gli Autonomi e Partite IVA nel Decreto Ristori 5

Consigliati per te