Inizio anno sotto pressione per Unicredit, ma il futuro dovrebbe essere al rialzo

Inizio anno sotto pressione per Unicredit, ma in generale per tutti il settore bancario. In particolare, per il titolo di dell’ad Mustier è arrivata la notizia che il fondo sovrano di Abu Dhabi ha tagliato la propria partecipazione in UniCredit dal 4,986% (di metà 2019) al 2,02%. Non ci sono motivazioni particolari per questa vendita di un socio così importante, ma la notizia potrebbe avere avuto qualche ripercussione sull’andamento delle quotazioni.

Ciò nonostante, le quotazioni di Unicredit da inizio anno sono in rialzo del 3%. D’altra parte che il titolo bancario sia un’ottima opportunità d’investimento nel lungo periodo è cosa bene nota (Un titolo bancario con un potenziale del 180% da comprare per il 2020: Unicredit).

Non potrebbe essere altrimenti non solo dall’analisi grafica e previsionale, ma anche secondo le raccomandazioni degli analisti e la valutazione secondo i fondamentali.

Per gli analisti, infatti, il consenso medio è comprare subito (BUY) con un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione del 13% circa. Da notare che anche la valutazione che si basa sul rapporto prezzo/utili mostra che allo stato attuale Unicredit è sottovalutato. Il titolo bancario, infatti, quota a 8,1x gli utili, mentre il settore di riferimento a 8,8x.

Un ulteriore incentivo all’investimento su Unicredit viene dall’analisi del dividendo. Allo stato attuale, infatti, il rendimento è di circa il 2%, ma nei prossimi tre anni è atteso crescere al 5%.

Per approfondimenti su altri aspetti del titolo Unicredit clicca qui.

Analisi grafica e previsionale sul titolo Unicredit

Unicredit  (MIL:UCG) ha chiuso la seduta del 10 gennaio in ribasso dello 0,87% rispetto alla seduta precedente a quota 13,4€.

La proiezione rialzista in corso, time frame giornaliero, dopo aver visto le quotazioni testare più volte la tenuta del supporto in area 12,4448€, adesso sono partite verso il II° obiettivo di prezzo in area 14,8548€. La massima estensione del rialzo in corso si trova in area 17,27€ (III° obiettivo di prezzo).

La tendenza diventerebbe ribassista con chiusure giornaliere inferiori a 12,4448€.

unicredit

Unicredit: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.