Inizia una nuova gamba ribassista? Intervista al Dott.Marciano

Nella scorsa intervista, lei rimarcava l’importanza del setup del 1/5 Maggio. E’ cambiato qualcosa rispetto allo scenario proiettato?

Le previsioni sono un percorso articolato in steps, e quindi fatta una previsione, ad ogni step, si traccia “un consuntivo ed un preventivo”.

Nella scorsa intervista, affermavo:

” Credo, che tranne sorprese, ci sarà una bella salita da ora, alla prima (se non proprio, seconda) settimana di Maggio. Questa tesi, verrà sconfessata se i mercati torneranno, nei prossimi giorni, sotto i seguenti valori:

Future Dax discese inferiori ai 9.460

Future Ftse Mib discese inferiori ai 21.360

Future Eurostoxx discese inferiori ai 3.110

S&P 500 discese inferiori ai 1.842″

OFFERTA Prova l’abbonamento al Blog Riservato 1 mese a soli 40,00!

Quindi, alla luce delle attuali quotazioni, il suo scenario di breve, è cambiato?

Vorrei rimarcare che da inizio anno, i mercati non riescono a mantenere un trend definito per oltre 2/3 giorni, e quindi, si assiste a continui capovolgimenti di fronte. Questo complica e di non poco l’operatività. Qualcuno suggerisce, che in tali contesti, bisogna operare sui time frame inferiori,ed effettuare più operazioni al giorno. Io credo che quando un mercato non ha direzione, operare con criteri oggettivi su qualsiasi time frame, sia realmente difficile.

Poi c’è un dato di fatto: la storia racconta che i traders intraday durano poco,  perchè non si riesce e a reggere lo stress dell’operatività. Anni fa, leggevo che negli Stati Uniti, un soggetto consigliava per i suoi clienti, almeno 15/20 operazioni di trading al giorno. Poi si scoprì, che questo soggetto, oltre a consigliare, non effettuava personalmente da tempo, mai un’operazione intraday.  Lo stress, gli aveva giocato brutti scherzi! Non dico che è sempre così, ma reggere lo stress di oltre 1/2 operazioni Intraday, è davvero difficile. Io non ci riesco ed effettuo solo operazioni multidays. Quelle poche volte che opero in intraday, effettuo una sola operazione al giorno, avvalendomi di GMPM, di Prendiisoldiescappa!e Synthesis.

Veniamo ai mercati.

Ogni discesa è in ABC, e questo può essere regolare o irregolare. In sostanza, in B, posso o meno segnare massimi superiori.

Quanto scrivo non ha nulla a che fare con la Teoria di Elliott e quindi non sto parlando di onde e di conteggi vari.

Alla discesa del 4/15 Aprile(A) poteva seguire una gamba rialzista con nuovi massimi fino al 1/5 Maggio, per poi aversi un nuovo ritracciamento con minimi superiori a quelli recenti.

Nella giornata di Venerdì, questo scenario ha iniziato a scricchiolare!

Rimarco comunque, che il trend primario è rialzista e quindi, da ora ai prossimi anni, ogni ritracciamento sarà occasione di acquisto, ma nel breve è ora possibile (tranne ennesimo capovolgimento), che andiamo a toccare nuovi minimi, rispetto a quelli segnati poche settimane fa.

Quindi, potremmo essere all’inzio di un’ ulteriore ritracciamento (C).

Cosa attendere quindi?

Più che attendere, dobbiamo monitorare determinati valori, valori che oggi se tenuti al ribasso o meno, potranno essere causa e quindi effetto di successivi movimenti.

Future Ftse Mib possiamo affermare che se verrà rotto al ribasso e non recuperato,  21.340, l’obiettivo naturale dovrebbe essere 19.760.

Future Dax possiamo affermare che se verrà rotto al ribasso 9.641, l’obiettivo intermedio dovrebbe essere 9.330, ma l’obiettivo naturale 9.100, se non più giù.

Future Eurostoxx solo sotto 3.115/3.101, inizia uno Short con obiettivo primo 3.030. La perdita dei 3.030 porterebbe ai 2.940/2.865

OGNI GIORNO SU PROIEZIONIDIBORSA.IT OLTRE 40 SEGNALI GRATIS SU TITOLI/INDICI/VALUTE E COMMODITIES

S&P 50 Venerdì abbiamo chiuso a ridosso dei 1.864 e la mancata tenuta dei 1.860/1.855  potrà portare subito ai 1.782.

In sostanza, sono due mesi, che i mercati oscillano intorno ai valori spartiacque fra correzione ed ulteriore rialzo e continuamente negano segnali di breve termine, sia al rialzo che al ribasso.

Secondo Lei, questa situazione di stallo, potrebbe inficiare i rialzi, da lei preventivati da Settembre 2014 fino al 2018?

Potrebbe, ma procediamo per gradi.

Vediamo cosa accadrà nei prossimi giorni e come spiegato nel nostro Blog Riservato, ancora non tutto è perduto, anche se dipende da quello che accadrà nei vari setup di breve, medio e lungo termine.

Mi auguro che presto i mercati, prenderanno una direzione, qualunque sia, e la manterranno per un bel pò di tempo.

Vediamo cosa accadrà e come al solito, ci comporteremo di conseguenza.

 

OFFERTA Prova l’abbonamento al Blog Riservato 1 mese a soli 40,00!

 

OGNI GIORNO SU PROIEZIONIDIBORSA.IT OLTRE 40 SEGNALI GRATIS SU TITOLI/INDICI/VALUTE E COMMODITIES

Consigliati per te