L’ingrediente segreto per un risotto al radicchio senza gusto amaro

Tra le più grandi delizie della tavola autunnale e invernale ci sono sicuramente i risotti, e il particolare il risotto più raffinato e famoso per il suo sapore unico: il risotto al radicchio.

Il radicchio è una delle verdure invernali più apprezzate, nonché ricco di vitamine del gruppo B, C, E e K, e preziosissimi sali minerali come magnesio, fosforo e calcio.

Il radicchio ha però una piccola controindicazione: spesso lascia in bocca un retrogusto amaro che non tutti apprezzano, e che potrebbe contaminare il nostro risotto e renderlo meno gradevole se non ci premuriamo di contrastare le proprietà amare del radicchio.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

A questo fine, esiste un semplicissimo e comunissimo ingrediente che possiamo utilizzare nel nostro risotto al radicchio per contrastare l’amaro di questa verdura.

Vediamo l’ingrediente segreto per un risotto al radicchio senza gusto amaro.

L’ingrediente segreto

L’ingrediente da aggiungere al risotto al radicchio per contrastare il gusto amaro è un ingrediente comunissimo che abbiamo quasi sempre in cucina. Si tratta del porro.
Proprio così: l’umile porro può aiutarci a preparare un risotto al radicchio perfetto, dai sapori delicati e equilibrati, e senza traccia di un retrogusto amaro.

Ecco come utilizzare l’ingrediente segreto per un risotto al radicchio senza gusto amaro.

Il porro rende il soffritto più dolce e delicato

Per un risotto al radicchio senza il gusto amaro dobbiamo andare contro alla tradizione. Questa richiederebbe infatti di utilizzare solo cipolla per il soffritto. Al massimo lo scalogno.

In realtà, un soffritto di porro è molto più dolce e meno pungente rispetto a un soffritto di cipolla, e il porro si presta alla perfezione come ingrediente del risotto al radicchio.

Il porro saprà contrastare le note amare del radicchio per darci un risotto dolce e delicato ma naturalmente senza rovinare il sapore del radicchio.  Il risotto sarà buonissimo, e senza amaro!

Il porro può anche diventare un protagonista assoluto del risotto porri e noci per concederci i profumi dell’autunno. Ecco la ricetta.

Consigliati per te