Indici Internazionali_Ora si sale

Un grande guerriero giapponese che si chiamava Nobunaga decise di attaccare il nemico sebbene il suo esercito fosse numericamente soltanto un decimo di quello avversario. Lui sapeva che avrebbe vinto, ma i suoi soldati erano dubbiosi.
Durante la marcia si fermò a fin tempio shintoista e disse ai suoi uomini: ” Dopo aver visitato il tempio butterò una moneta. Se viene testa vinceremo, se viene croce perderemo. Siamo nelle mani del destino”.
Nobunaga entrò nel tempio e pregò in silenzio. Uscì e gettò una moneta. Venne testa. I suoi soldati erano così impazienti di battersi che vinsero la battaglia senza difficoltà.
” Nessuno può cambiare il destino” disse a Nobunaga il suo aiutante dopo la battaglia.
” No davvero ” disse Nobunaga, mostrandogli una moneta che aveva testa su tutt’e due le facce.

Commento: Non possiamo cambiare certi aspetti del destino, ma, per quanto riguarda le nostre scelte e il nostro impegno, tutto dipende da noi. È vero che i condizionamenti ci sono stati per lo più instillati dagli altri, ma è anche vero che, da un certo punto in avanti, da quando cioé ne diventiamo consapevoli, saremo noi a decidere come affrontarli, se accettarli o liberarcene.

Mettiamo ancora una volta in evidenza, come fatto da Ottobre 2007, le statistiche storiche e il frattale di Wall Street da Ottobre 2007 a Marzo 2008, presente sul libro La Borsa dal 1897 al 2030 :

Come detto nei mesi scorsi, le statistiche storiche dicevano che:

Ottobre doveva essere un mese di Top annuale;
Discesa fino al primo trimestre dell’anno;
Bottom annuale nel primo trimestre dell’anno con probabilità superiori al 95%;
Il 2008 dovrebbe chiudersi con elevate probabilità positivo ;
Probabilità che il Bottom venga segnato a Gennaio 33%;
Probabilità che il Bottom venga segnato a Febbraio 33%;
Probabilità che il Bottom venga segnata a Marzo 33%.

Da questi dati si può ravvisare un’ unica elevata probabilità : il minimo del 2008 molto probabilmente sarà segnato nel primo trimestre, ed ogni mese del primo trimestre ha la stessa probabilità di contenere questo minimo.

Normalmente come si comporta un investitore ?

La statistica dice che compra sui massimi e vende sui minimi e quando si scende aspetta sempre nuovi minimi, e quando si sale aspetta sempre nuovi massimi.

Forti di queste statistiche storiche secolari, invece, come dovrebbe comportarsi l’investitore ?

Indici Internazionali_Ora si sale ultima modifica: 2008-01-18T17:15:00+00:00 da redazione

Trova il tuo broker

XTB
Tickmill
XM
Ava Trade

Le Fonti TV
Segui Le Fonti TV su Facebook

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.