Indici azionari: quali attese e quali target?

A cura di Gian Piero Turletti Autore degli Ebooks: Magic Box e PLT Edizioni Proiezionidiborsa

Dalla presentazione dell’ebook PLT Come capire quando cambia il trend di lungo termine dei mercati:

PLT: IL METODO PER INDIVIDUARE LE INVERSIONI DI LUNGO TERMINE CON PROBABILITA’ PROSSIME ALLA PERFEZIONE.

Il metodo è applicabile a Titoli/Indici/Valute e Commodities.

PLT significa pattern di lungo termine, una configurazione grafica particolarmente affidabile, per capire inequivocabilmente quando è cambiato il trend.

Qual’è l’utilità pratica di PLT per il trader e per l’investitore?

Preliminarmente, va osservato che esistono almeno due diverse tipologie di sistemi operativi di trading sui mercati. Un trader può seguire segnali di tipo trend following, cioè che confermano un’inversione di trend dopo che si sia verificata, oppure può cercare di approssimare i punti di svolta, cercando di individuare le aree dei minimi e dei massimi. PLT appartiene alla prima categoria.

Ma con alcuni vantaggi non indifferenti, rispetto ai tradizionali sistemi in uso. Stavo ricercando un sistema che non desse mai, o quasi mai, falsi segnali. L’ho trovato e si tratta di PLT.

Con PLT chi segue i mercati nel lungo termine ha una probabilità vicina al 100 per ‘cento di sapere se il trend di lungo termine sia cambiato.”.

Qual è, quindi, la situazione degli indici azionari in base a PLT?

S & P 500: il metodo ha seguito il rialzo di lungo termine, intrapreso nel 2009, sino in fondo, non fornendo mai alcun segnale di inversione.

Dax: intervenuto alert di potenziale inversione nell’estate del 2015, ma non è mai intervenuto segnale di inversione al ribasso.

Attuale resistenza da superare con almeno una chiusura mensile, per dare nuovo abbrivio rialzista al trend, 10802.

Eurostoxx: recuperato al rialzo segnale ribassista, intervenuto ad inizio 2016, l’attuale situazione di lungo è neutrale.

Ftse Mib: intervenuto segnale ribassista a gennaio 2016, la successiva tenuta dei minimi, a partire da giugno, ha portato verso una situazione di neutralità ribassista.

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te