Incredibili questi spiedini di verdure abbinati ad un filante formaggio Raclette da gustare a cena con gli amici

Le cene con gli amici sono davvero un ottimo momento di gioia e relax. Ma possono anche essere una buona occasione per sfoggiare le nostre doti in cucina. Allora perché non stupire i nostri amici con un piatto particolare e sfizioso? A questo proposito possiamo cimentarci nella preparazione di leggeri spiedini alle verdure, da abbinare a qualcosa di un po’ più calorico come il formaggio Raclette.

Scegliamo proprio questo formaggio svizzero, a pasta semidura, perché si presta molto bene ad essere abbinato a vari alimenti. Come ad esempio carne, salumi, uova. Ma in questo caso vedremo come abbinarlo alle verdure, per un piatto più leggero e più delicato, soprattutto per non appesantire troppo il momento della cena.

Un’altra particolarità del formaggio Raclette è che non si brucia durante la cottura. Questo è molto importante, perché per fonderlo abbiamo due alternative. O un’apposita macchina da Raclette, oppure, se non ne possediamo una, possiamo fondere il formaggio all’interno del forno preriscaldato a 200 gradi. Dovremo riporre il formaggio tagliato a cubetti piccoli in una teglia e posizionarla nel ripiano più alto, appena sotto il grill. Una volta fuso, potremo metterlo in tavola in una ciotola, dove ognuno potrà servirsi da solo.

Incredibili questi spiedini di verdure abbinati ad un filante formaggio Raclette da gustare a cena con gli amici

Ma ora vediamo come preparare gli spiedini di verdure che ci serviranno da accompagnamento al formaggio.

Ingredienti per 6 spiedini:

  • una zucchina;
  • una cipolla rossa;
  • 250 g circa di pomodori ciliegini;
  • 1 peperone rosso;
  • 1 peperone giallo;
  • 8 funghi champignon.

Laviamo e asciughiamo le verdure. Incominciamo con infilare sullo spiedino un pomodoro, che lasciamo intero. Tagliamo la zucchina a rondelle piuttosto sottili, per facilitare la cottura e infilziamone una rondella dopo il pomodoro.

Proseguiamo con il peperone rosso, a cui andremo a togliere la pelle pelandolo delicatamente con un pelapatate, in modo da renderlo più digeribile. Tagliamolo a metà, eliminiamo tutti i semi e affettiamolo in modo da avere dei cubetti di circa 2 centimetri. Infiliamone uno dopo la rondella di zucchina.

Togliamo i gambi ai funghi champignon e aggiungiamoli allo spiedino interi dopo il peperone rosso. A questo punto puliamo e tagliamo a cubetti la cipolla rossa e la aggiungiamo nella quantità che più ci piace, dopo il fungo. In ultimo aggiungiamo il peperone giallo. Pulito e tagliato come quello rosso.

Proseguiamo con questa sequenza fino a completare lo spiedino e replichiamola anche sugli altri. In una ciotola mischiamo l’olio con il limone, il sale, il pepe e l’origano. Adagiamo i nostri spiedini sulla teglia foderata di carta forno. Spennelliamo con la miscela appena preparata e inforniamoli a 200 gradi per circa 30-40 minuti.

Mentre i nostri spiedini si cuociono, possiamo abbrustolire in padella dei tocchetti di pane che andremo ad aggiungere come chiusura dello spiedino prima di servirli in tavola.

E a questo punto vi sembreranno davvero incredibili questi spiedini di verdure, abbinati al filante formaggio Raclette, da gustare in allegria con i vostri più cari amici.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te