Incredibili questi 5 modi per utilizzare il pancarré e preparare ottimi piatti da gustare al posto di pasta e risotti

Per un pasto veloce e facile da preparare spesso ricorriamo alla preparazione di un semplice toast. Uno o due di questi basterà per sentirci sazi e pronti a ripartire. Il pane in cassetta, propriamente detto pancarré, rappresenta davvero una comodità per preparare piatti veloci. Ma pochi sanno che molti altri sono gli utilizzi che possiamo fare di questo tipo di pane. Infatti, sono incredibili questi 5 modi per utilizzare il pancarré e preparare ottimi piatti da gustare al posto di pasta e risotti.

Al posto di pasta e farina

Anziché usare la farina per preparare cannelloni, lasagne o preparati per pizza e piatti unici, possiamo sbizzarrirci nell’utilizzare il pancarré. Esso è un buon sostituto di pasta e pizza e con il pane in cassetta potremmo realizzare la stessa tipologia di piatti sfruttando la nostra fantasia in cucina.

Ad esempio, il pancarré verrà utile per preparare dei semplici cannelloni. Appiattire con un mattarello le fette di pane. Predisporre in una terrina del sugo di pomodoro con formaggio tagliato a dadini, olive, qualche foglia di basilico e un pizzico di sale.

Mescolare bene e aggiungere l’olio. Disporre il preparato in diagonale sulla fetta di pancarré, avvolgerlo per chiudere le due estremità, passare dentro l’uovo sbattuto e poi sul pangrattato. Porre dentro una teglia, aggiungere un filo d’olio e informare per 20 minuti a 180 gradi. Il piatto sarà presto pronto.

Anche preparare una torta salata sarà un gioco da ragazzi grazie all’uso del pancarré. Intingere nell’uovo sbattuto e poi nel pan grattato ogni fetta.

Predisporre una base ampia su una teglia con carta da forno. Accostare quattro fette per preparare la base e poi condire con fette di prosciutto o salume di proprio gradimento, una fetta di scamorza o delle verdure grigliate. Procedere a strati fino ad un’altezza media.

Terminare con una spruzzata di parmigiano e qualche noce di burro. Infornare e gustare caldo.

Incredibili questi 5 modi per utilizzare il pancarré e preparare ottimi piatti da gustare al posto di pasta e risotti

Il pancarré ci tornerà utile per preparare fette di mozzarella in carrozza, soprattutto se questo tipo di formaggio è prossimo alla scadenza.

Preparare una pastella con uovo e farina. Mettere una fetta abbastanza spessa di mozzarella tra due pancarrè. Intingere nella pastella e friggere con olio ben caldo. Il risultato sarà uno spuntino croccante e filante al punto giusto.

Se vogliamo preparare una pizza ma manca la farina, possiamo utilizzare le fette di pancarrè per ottenere una base morbida.

Basterà girare le fette di pancarré su una padella calda e appena saranno tostate aggiungere il sugo di pomodoro già pronto. Per far sciogliere la mozzarella sarà sufficiente mettere un coperchio per mantenere calde le pizzette.

Involtini ripieni di prosciutto e formaggio saranno l’ideale per una festa o come aperitivo. Porre il prosciutto e il formaggio sopra una fetta di pancarré ben schiacciata con il mattarello e avvolgere il tutto con della pellicola. mettere in frigo per almeno mezz’ora. Friggere con olio bollente o mettere in forno e gli involtini filanti saranno pronti all’istante.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te