Incredibile ma vero quasi tutti i personaggi sulle scatole dei cereali dei bambini guardano in basso e il motivo è sconvolgente

Girando tra gli scaffali del supermercato si possono scoprire davvero tante cose. La disposizione dei prodotti, quali vengono messi in alto e quali in basso. E perché siamo sempre tentati di comprare anche quei cibi che dovremmo evitare. Se non vogliamo ingrassare o ingerire troppi zuccheri. Eppure, puntualmente li mettiamo nel carrello. Questo succede perché anche la disposizione dei prodotti è importante per favorirne l’acquisto. Ma anche le confezioni dei prodotti nascondono tanti segreti.

Incredibile ma vero quasi tutti i personaggi sulle scatole dei cereali dei bambini guardano in basso e il motivo è sconvolgente

Le immagini super invitanti sui prodotti servono proprio per stimolare la vendita. Ci sono alcune confezioni che ci fanno letteralmente venire l’acquolina in bocca. Ed è questo l’obiettivo del produttore. Vendere il più possibile. La pubblicità, le immagini sulle confezioni, sono tutte strategie di marketing. Che servono per invogliare il consumatore ad acquistare un prodotto. E, assurdo ma vero, anche i bambini sono un target. Anzi, le aziende sanno bene come conquistarli.

I personaggi sulle confezioni hanno un compito preciso

La varietà di cereali sugli scaffali è davvero ampia. Ci sono prodotti con meno zuccheri, ideali per chi è a dieta. Prodotti che possono mangiare anche chi ha allergie. E prodotti pensati appositamente per i bambini. Si crea un personaggio che può invogliarli a convincere i genitori a comprare quello specifico prodotto. O si usano personaggi già esistenti per creare una linea speciale di cereali. Ma non solo, la posizione sulla scatola è fondamentale. Il personaggio è quasi sempre in primo piano. Nella parte bassa della scatola. E ha gli occhi puntati verso il basso. Strano, no? Non dovrebbe essere al centro rivolto verso di noi? In realtà no, perché il vero consumatore è il bambino. Quindi il personaggio è nella sua direzione, alla sua altezza. Il contatto visivo è fondamentale. Gli occhi sono puntati verso di lui, così il bambino dirà ai genitori di comprare quei cereali.

Quindi, incredibile ma vero quasi tutti i personaggi sulle scatole dei cereali dei bambini guardano in basso e il motivo è sconvolgente. La prossima volta che ci troviamo nella corsia di un supermercato facciamoci caso.

Approfondimento

Cosa si nasconde dietro i cereali dei bambini e perché non c’è sempre da fidarsi.

Consigliati per te