Incredibile ma vero, ecco come preparare la crema naturale che sbianca le ascelle da macchie e pigmentazioni

La cura della propria persona è un tema importante sia per le donne e anche per gli uomini. Siamo sempre alla ricerca di metodi per avere un corpo che rispecchi i nostri desideri di lucentezza e morbidezza. Ci dedichiamo alla pelle, al viso, ai capelli ci sono però dei fastidiosi inestetismi che mettono veramente a dura prova tutti i rimedi conosciuti.

Tra le varie cose che possono far sentire a disagio possiamo nominare le ascelle scure. Queste sono il risultato di depilazione sbagliata, come ad esempio l’utilizzo del rasoio, deodoranti non adatti al nostro tipo di pelle e tanto altro. Porre attenzione a questo fastidioso problema non è solo un fatto estetico, ma anche un fatto legato alla salute del nostro corpo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Fast Lifting, la crema innovativa che elimina tutti gli inestetismi velocemente

SCOPRI IL PREZZO

FastLifting

Esistono tanti rimedi suggeriti sul web per sbiancare le ascelle e sentirsi meglio con il proprio corpo.

Incredibile ma vero, ecco come preparare la crema naturale che sbianca le ascelle da macchie e pigmentazioni.

Crema naturale che sbianca le ascelle

Gli aloni scuri e le macchie sotto le ascelle non sempre sono indice di cattiva igiene. Come detto in precedenza, questi possono derivare da una cattiva depilazione, dalla scelta di deodoranti non adatti e anche da un eccessiva sudorazione. Esiste un modo per combattere questo fastidioso inestetismo che fa provare imbarazzo a chi lo vive, possiamo creare una crema naturale che sbianca le ascelle.

Per crearla abbiamo bisogno di mezzo cetriolo, grazie alla vitamina E e all’elevato contenuto di acqua risulta ideale per pulire la pelle. Oltre al cetriolo abbiamo bisogno di qualche goccia di limone, un cucchiaio di olio di cocco e un pizzico di curcuma.

Procedimento e applicazione

Frulliamo il cetriolo con un po’ d’acqua, aggiungiamo le gocce di limone, l’olio di cocco e successivamente la curcuma. Appena il composto risulterà omogeneo possiamo applicarlo sulle nostre ascelle. Essendo un prodotto naturale consigliamo di applicarlo due volte a settimana per almeno 15 minuti. Laviamo poi la parte interessata e se la curcuma dovesse macchiare troppo la pelle, con un battufolo imbevuto nel latte possiamo eliminare le macchie. Il latte, tra l’altro, è un rimedio naturale molto efficace per sbiancare le ascelle.

Incredibile ma vero, ecco come preparare la crema naturale che sbianca le ascelle da macchie e pigmentazioni.

Consigliati per te