Incredibile ma possiamo fare in casa questi bellissimi addobbi natalizi riciclando un oggetto che buttiamo sempre

Dare libero sfogo alla nostra creatività, confezionando con le nostre mani piccoli oggetti per la casa, è davvero una bella soddisfazione. E il Natale che arriva è un’occasione unica per metterci alla prova.

Avremo già le cantine e i ripostigli stracolmi di addobbi, ma se vogliamo averne di nuovi possiamo crearli senza spendere soldi. Con un tocco creativo produrremo ghirlande e decorazioni varie senza acquistare nulla di nuovo. Sembrerà incredibile ma possiamo fare in casa questi bellissimi addobbi natalizi riciclando un oggetto che buttiamo sempre, ignorandone il suo potenziale. Così facendo daremo un nuovo tocco alla casa, impareremo a riciclare il riciclabile e passeremo ore spensierate di fai-da-te, soli o in compagnia della famiglia.

Incredibile ma possiamo fare in casa questi bellissimi addobbi natalizi riciclando un oggetto che buttiamo sempre

L’oggetto magico, da cui possiamo ricavare delle bellissime decorazioni di Natale, con un briciolo di creatività, è la vaschetta di alluminio. Quante volte, dopo aver acquistato il pollo o le patate in rosticceria, abbiamo gettato la vaschetta in alluminio. Invece, possiamo lavarla a fondo e ricavarne qualcosa di bello.

Per prima cosa, possiamo ricavarne delle semplici decorazioni da applicare a festoni e ghirlande, oppure per addobbare la tavola in occasione dei pranzi in famiglia. E per farlo, basterà disegnare la decorazione che più ci piace sul fondo della vaschetta: delle foglie, per esempio. Per non sbagliare, usiamo uno stampino da cui ritagliare la sagoma. Una volta disegnate, tagliamo le foglie di alluminio con delle forbici e incolliamole con la colla a festoni, ghirlande o anche alla carta regalo. Altrimenti, usiamole come decorazione da tavola o per formare un vero e proprio centrotavola di Natale. Ma con le vaschette in alluminio possiamo creare anche addobbi più complessi, come delle rigogliose ghirlande.

Come preparare una ghirlanda fatta in casa e senza strappare foglie alle piante

Seguendo lo stesso principio con cui abbiamo confezionato le foglie d’alluminio, possiamo fare in casa delle intere ghirlande. Basterà unire tra loro le foglie, munendoci di colla attacca-tutto e di un filo di ferro. Ricordiamo che non dobbiamo per forza mantenere il colore dell’alluminio, ma possiamo dipingere le foglie come preferiamo, con i colori acrilici. Un altro elemento da riciclare, con cui ottenere simili risultati, è una lattina per bibite. Se non vogliamo spendere ancora soldi per le decorazioni di Natale, sbizzarrirci con questi lavoretti è l’ideale. Per tutti gli altri: è appena iniziata la stagione dei mercatini di Natale.

Approfondimento

Ecco i mercatini di Natale più magici d’Italia, da visitare assolutamente e non solo al nord

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te