Incredibile ma è italiana la razza di cane tra le più antiche al mondo, esempio di fedeltà e bellezza

Ecco quali sono le razze canine più strane e rare del mondo per avere un cucciolo molto particolare. Ma oggi ci occupiamo delle nostre razze canine. Quelle italiane ufficialmente riconosciute dall’ENCI sono 16. Altre 7 si sono aggiunte e sono ad oggi in attesa di riconoscimento. Ognuna di esse ha caratteristiche fisiche e caratteriali molto diverse. Anche la loro origine racconta storie più o meno recenti e alcune sono di grande interesse.

Tra queste, una si distingue per eleganza e per nascita antica. Infatti, potrebbe sembrare incredibile ma è italiana la razza di cane tra le più antiche al mondo, esempio di fedeltà e bellezza. Addirittura si pensa che questa razza risalga a cinquemila anni fa.

Selezionato nell’Antico Egitto e trattato come un dio, questo cane pare avesse le sembianze del dio Anubi. Poi, la sua progenie accompagna Fenici e Greci fino ad arrivare su un’isola di grande splendore, la Sicilia. Questa diventa la sua patria e lo è ancora dopo 3000 anni. Scoriamo di che razza si tratta e resteremo a bocca aperta.

Incredibile ma è italiana la razza di cane tra le più antiche al mondo, esempio di fedeltà e bellezza

Questo cane è raffigurato nei bassorilievi di alcune tra le più importanti località archeologiche in Egitto. Arrivato in Sicilia, è usato principalmente per la caccia ai conigli. Soltanto nel 1939 e grazie a uno stuolo di appassionati, l’ENCI lo inserisce tra le razza autoctone italiane.

Stiamo parlando del Cirneco dell’Etna, un cane di media grandezza dal profilo elegante e dal corpo longilineo. Le caratteristiche morfologiche lo rendono unico al mondo insieme al cane dei Faraoni, una razza molto simile. La sua andatura leggera ne fa una razza affascinante e piena di eleganza. Il suo pelo è rossiccio e fulvo, il muso è appuntito così come le orecchie. Avendo il pelo raso, ne perde pochissimo e tende a non avere cattivo odore.

Se ne osserviamo il carattere riconosceremo immediatamente un cane dall’intelligenza spiccata. Il Cirneco è un cane equilibrato, motivato nel rendersi partecipe delle richieste del padrone, che adora senza riserve. Allo stesso tempo è abbastanza riservato e fiero, ma generoso e allegro. Un cane perfetto per chi vuole condividere del tempo con un animale senza annoiarsi.

La selezione fatta negli anni lo rende un perfetto compagno per la famiglia. Nonostante ciò, il Cirneco non si adatta ai padroni principianti. Vi ricordiamo, a questo proposito, le 5 razze peggiori sconsigliate per i padroni principianti.

Infatti, questa razza è particolarmente acuta a ha moltissima energia. Non per nulla, oggi si sono sperimentate le sue grandi capacità nella caccia ma anche in attività come l’agility e nel lavoro.

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te