Incredibile di Gianluca Braguzzi

Oggi il dato dei direttori degli acquisti italiani ha battuto le attese mentre quello degli omologhi tedeschi è risultato inferiore. Incredibile!
Certo ora questa ventata di ottimismo andrà confermata nelle prossima settimane dove alla fiducia dovranno seguire conferma dai dati dell’economia reale e dell’occupazione. Dati fondamentali e fondanti che dovranno confermare questo timido segnale di ottimismo nella concretezza di nuovi posti di lavoro e nella produzione. In ogni caso, per il momento, prendiamo atto che una volta tanto abbiamo fatto meglio dei teutoni e teniamoci questa piccola soddisfazione.
Onda però talmente piccola che spostando la visuale sui mercati ci accorgiamo che le borse non se ne stiano nemmeno accorgendo visto che il FTSE MIB sta rapidamente smaltendo il piccolo recupero di forza che aveva manifestato verso il DAX e gli altri indici. A parte questo parallelismo rimaniamo dell’idea però che una partenza zoppicante del mese di maggio sia più favorevole per chi auspica nuovi impulsi rialzisti nel mese delle rose.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te