Incredibile ecco perché tutti stanno scegliendo questa meta sconosciuta per le vacanze estive

Sicura, flessibile e vicina. Ecco come ci immaginiamo l’estate 2021. E i numeri parlano chiaro. Dopo mesi di restrizioni e una Pasqua passata in rosso, sono migliaia a prenotare, già a inizio aprile, le vacanze estive. Numeri destinati a crescere non appena arriverà il via libera dei viaggi. Ma dalla Riviera romagnola al Salento, passando per la Versilia, si registra già un tutto esaurito. E tra tutte queste destinazioni ce n’è una che sta riscuotendo un enorme successo.

Incredibile, ecco perché tutti stanno scegliendo questa meta sconosciuta per le vacanze estive

Ma qual è questa meta? È la Valle d’Itria, una valle, per l’appunto, che si trova in Puglia, più precisamente tra la provincia di Bari, Brindisi e Taranto. Si tratta di un territorio molto variegato, caratterizzato da borghi antichi e natura incontaminata. In questa valle è possibile visitare centri storici di rara bellezza: Cisternino, Locorotondo, Martina Franca, Ostuni, Alberobello. E per chi ama la natura fare lunghe passeggiate, a piedi o in bicicletta, in una natura incontaminata, tra distese di ulivi secolari. Un luogo incantato che, pur essendo sconosciuto al turismo di massa, per l’estate 2021 sta registrando sold-out in tutte le strutture ricettive.

La scelta di passare le vacanze in questo luogo sta riscuotendo un enorme successo per svariati motivi

a) Non essendo sul mare, pur essendo raggiungibile in soli 20 minuti di auto, è lontana dai circuiti del turismo di massa. Con l’estate alle porte, la gente cercherà luoghi poco affollati e quindi meno rischiosi per il Covid 19. La Valle d’Itria offre uno stile di vita a misura d’uomo, in cui è anche possibile isolarsi, scegliendo una struttura in piena campagna;

b) ha prezzi ancora accessibili. In media una famiglia di quattro persone può pernottare, affittando una casa, con 70-80 euro a notte. E soprattutto può cenare anche con meno di 5 euro a testa! La Valle d’Itria è famosa per il suo street food, uno su tutti il panzerotto che costa generalmente 1,50 euro;

c) è perfetta per l’holiday working. Si sta diffondendo sempre più la pratica di portare con sé il lavoro. Coloro che possono lavorare in smart working, infatti, possono scegliere tra le tante opzioni abitative. Masserie, trulli, case in campagna, caratteristiche case nei centri storici. In questo modo si può andare in vacanza anche in bassa stagione (in Valle d’Itria il clima è sempre mite) e godere della bellezza dei luoghi.

Incredibile, ecco quindi perché tutti stanno scegliendo questa meta sconosciuta per le vacanze estive.

E se si vuole avere qualche dritta su come organizzare il bagaglio da viaggio, risparmiando soldi e fatica, questo articolo offre la soluzione perfetta.

Consigliati per te