Incredibile come il colore di questo accessorio che indossiamo possa rovinarci il sonno 

Il sonno è uno dei momenti in assoluto più importanti della nostra giornata. Passaggio fondamentale per ristorare la mente, il cuore, il cervello e tutto l’organismo. Molti sono i fattori che concorrono a migliorarlo o rovinarlo. Ma, è incredibile come il colore di questo accessorio che indossiamo possa rovinarci il sonno: il pigiama o la sottoveste. Ci sono infatti dei piccoli particolari che non conosciamo, ma sono in grado di cambiare letteralmente la qualità del nostro sonno. Vediamoli assieme ai nostri Esperti in questo articolo.

Il pigiama è fondamentale per dormire bene

Se fino alla lettura di questo articolo eravamo convinti che una notte insonne forse legata a:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina
  • una cena abbondante e piccante;
  • il caffè prima di andare a letto;
  • l’abuso di smartphone e tablet;
  • lo stress e i pensieri quotidiani;
  • sport e attività fisica eccessiva prima di coricarci

abbiamo sottovalutato l’importanza della scelta del pigiama con cui andiamo a letto. Incredibile come il colore di questo accessorio che indossiamo possa rovinarci il sonno, unitamente alla scelta del suo tessuto.

A dirlo uno studio americano

Citiamo spesso nei nostri articoli interessanti siti americani di salute benessere. Uno di questi, si chiama National Sleep Foundation e analizza in maniera molto interessante quelli che sono i fattori meno conosciuti della nostra insonnia. La scelta corretta o sbagliata del pigiama o, comunque dell’intimo che indossiamo mentre dormiamo è tra questi. In particolare, se vogliamo godere di un sonno ristoratore dobbiamo assicurarci che gli indumenti che indossiamo tra le lenzuola siano:

  • non troppo pesanti, ma nemmeno troppo leggeri per permettere alla pelle di respirare correttamente. Materiale suggerito: la seta;
  • i colori non devono essere troppo accesi perché, se le ultime immagini che vediamo prima di dormire sono i colori intensi del nostro intimo, potrebbero mettere in difficoltà il cervello. Sappiamo, infatti, che la nostra mente abbina, per l’alternanza naturale della giornata, i colori chiari al giorno e quelli scuri alla notte;
  • calze leggere se soffriamo il freddo, ma non troppo pesanti, altrimenti favoriscono la circolazione sanguigna e, con essa, la difficoltà a prendere il fatidico sonno.

Approfondimento

Dormire separati fa bene alla coppia, ecco perché

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te