Incredibile abbiamo sempre commesso un terribile errore buttando le bucce delle mele

Ammettiamolo: non esiste maggior soddisfazione che riuscire a riutilizzare quelli che, generalmente, vengono definiti scarti. Riciclare quello che – in alternativa – sarebbe finito nella spezzatura è un primo passo verso uno stile di vita più rispettoso dell’ambiente e anche della propria salute. E se in un precedentemente articolo avevamo parlato di come riutilizzare i limoni spremuti, dopo aver letto penseremo quanto sia incredibile il fatto che abbiamo sempre commesso un terribile errore buttando le bucce delle mele.

Ma vediamo, nel dettaglio, come riutilizzare le bucce delle mele per la cura della casa e del corpo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Per eliminare le incrostazioni dalle pentole

Capita molto spesso, quando si cucina qualcosa di particolarmente grasso, che le pentole si riempiano di incrostazioni. Invece di strofinare e sudare sette camicie, basterà mettere le bucce della mela con dell’acqua nella pentola incrostata. Dopo aver fatto bollire per circa 15 minuti, la pentola sarà tornata come nuova, grazie al potere sgrassante di alcune sostanze acide contenute nella buccia di mela.

Per produrre il lievito madre

Un altro modo molto utile per riciclare le bucce di mela è preparare il lievito madre. Basterà fare a piccoli pezzi le bucce di mela e poi frullarle con un goccio di acqua fredda (quanto basta per far amalgamare il tutto). Il composto ottenuto dovrà essere filtrato e versato in un recipiente contenente della farina di grano duro, mescolando il tutto. L’impasto dovrà essere forato in modo che l’aria passi per 48 ore. Trasferire gli impasti in vasi di vetro ermetici. Se inizieranno a crearsi le bolle vorrà dire che il lievito funziona ed è vivo!

Per realizzare una lozione per il viso

Le bucce di mele contengono potenti antiossidanti, utili alleati per le pelli stanche e secche. Il procedimento è davvero semplice, perché sono sufficienti 2 soli ingredienti: le bucce di mela e l’acqua. Dopo aver portato a bollore l’acqua, basterà aggiungere le bucce e lasciar cuocere per 15 minuti. La lozione – filtrata – sarà ottima da applicare sul viso pulito con un semplice dischetto di cotone.

Ingrediente per la pulizia della casa, per la cucina e per la detersione personale. Dopo aver letto verrà da pensare quanto sia incredibile il fatto che abbiamo sempre commesso un terribile errore buttando le bucce delle mele.

Consigliati per te