Inarrestabile Wall Street ed ora Facebook potrebbe volare

Tutto continua a incoraggiare ulteriori rialzi dei listini azionari a stelle e strisce. Infatti, non si ravvisano anomalie  e pericoli sia dal punto di vista grafico che dall’analisi del quadro macreconomico e dai risultati che di giorno in giorno stanno pubblicando le società.

Quindi il consiglio è di mantenere le posizioni rialziste in ottica di breve  e medio termine.

Ecco il tema odierno scelto dal nostro Ufficio Studi:  inarrestabile Wall Street ed ora Facebook potrebbe volare.

Nelle scorse settimane, il nostro Ufficio Studi aveva analizzato il titolo e valutato che non era quello il momento per comprarlo in quanto all’orizzonte si prospettavano ribassi di breve termine.  Oggi il quadro tecnico è notevolmente migliorato e quindi si valutano acquisti in ottica sia speculativa che di medio termine.

Ecco i livelli da monitorare per la giornata di contrattazione di giovedì:

Dow Jones

Tendenza rialzista in corso. Inversione ribassista solo con una chiusura giornaliera inferiore a 34.714.

Nasdaq C. 

Tendenza rialzista in corso. Inversione ribassista solo con una chiusura giornaliera inferiore a 14.584.

S&P 500

Tendenza rialzista in corso. Inversione ribassista solo con una chiusura giornaliera inferiore a 4.372.

Inarrestabile Wall Street ed ora Facebook potrebbe volare

Il titolo Facebook (NASDAQ:FB) ha chiuso la giornata di contrattazione del 4 agosto al prezzo di 358,92 dollari in rialzo del 2,19% rispetto alla seduta precedente. Da inizio anno,  ha segnato il minimo a 244,61 ed il massimo a 377,55.

Analisi sommaria di bilancio. Le stime sono per una sottovalutazione dei prezzi correnti

Le raccomandazioni degli altri analisti (51 giudizi) stimano un prezzo obiettivo a 413,28 dollari per azione. I nostri modelli invece, proiettano un prezzo di fair value intorno ai 450 dollari.

La nostra strategia di investimento sul titolo

Fino a quando non verrà rotto al ribasso in chiusura giornaliera  e poi settimanale il supporto di 334,50, sono possibili rialzi nei prossimi 1/3 mesi verso l’area di 377,55 e poi 400/420 dollari. Resistenza di breve termine a 377,55.  Il nostro consiglio è: comprare il titolo a mercato.

Come al solito si procederà per step.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te