In via di sviluppo le due ultime e interessanti novità di WhatsApp da conoscere assolutamente

Una delle piattaforme più utilizzate e importanti al Mondo sta per introdurre diverse novità. Tra queste, ne abbiamo alcune importanti  e forse rivoluzionarie. Sono delle anticipazioni su cambiamenti  e perfezionamenti  che riguardano due funzioni di WhatsApp, molto utilizzate dagli utenti.
In questo articolo spieghiamo quali sono in via di sviluppo le due ultime e interessanti novità di WhatsApp da conoscere assolutamente.
Tra le novità in via di sviluppo, ce n’è una che potrebbe interessare a coloro che odiano ascoltare i messaggi vocali. L’altra opzione riguarda la privacy, infatti grazie ad essa sarà possibile nascondere l’ultimo accesso solo a dei precisi contatti.

Ecco quali sono in via di sviluppo le due ultime e interessanti novità di WhatsApp da conoscere assolutamente.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

La nuova opzione per proteggere la privacy

Si tratta di una opzione nota come: My Contacts Except cioè “I miei contatti tranne…”.
Con questa funzione abbiamo la possibilità di nascondere l’ultimo accesso a WhatsApp solo a determinati contatti.
Basterà entrare nelle impostazioni dell’applicazione in Account-Privacy e segnalare quali sono i contatti in rubrica che non dovranno ricevere quella determinata informazione.

Come ricevere per iscritto i messaggi vocali

Non a tutti piace ricevere i messaggi vocali per vari motivi. Ci si può trovare in una situazione dove non è possibile ascoltarli oppure sono troppo lunghi e noiosi.
Grazie a questa novità abbiamo l’opportunità di trascrivere i messaggi vocali ricevuti e leggerli nella sezione Transcript, cioè Trascritto.
Tutto questo sarà possibile, perché i messaggi vocali di WhatsApp verranno mandati ai server Apple (NASDAQ:AAPL), per poi essere elaborati e trascritti. Dopo aver trascritto per la prima volta un messaggio vocale, il testo rimarrà “salvato” nel database di WhatsApp. Se lo si vorrà vedere in un secondo momento, non sarà necessario effettuare di nuovo l’operazione.

Tutte funzioni che potrebbero rivelarsi decisamente utili, ma non si sa ancora quando saranno implementate.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te