In una seduta la Sterlina perde i progressi di una settimana contro il Dollaro. Adesso è a un bivio. I livelli da monitorare

Il cambio Sterlina Dollaro ha chiuso la seduta del 21 settembre a 1,3075 in ribasso dell’1,347%.

Settimana scorsa scrivevamo

La tendenza in corso è rialzista e punta il II° obiettivo di prezzo in area 1,31738. Al momento non si ravvisano pericoli, ma la rottura, in chiusura di settimana, del supporto in area 1,30757 potrebbe anticipare un ritracciamento fino in area 1,2918.

Su questo livello, poi, si andrebbero a decidere le sorti di medio periodo del cambio.

L’aspetto interessante è che tutta la settimana si è sviluppata al rialzo, ma la seduta di venerdì ha visto un crollo delle quotazioni che le ha riportate proprio sul supporto in area 1,30757.

Le prossime sedute, quindi, saranno decisive per capire se si riprenderà immediatamente al rialzo (come la tenuta del supporto fa presagire) oppure si continuerà fino al supporto in area 1,2918 dove si decideranno le sorti di medio periodo.

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te