In una Borsa in rimbalzo ma attendista si scatena la corsa di questo titolo

Le Borse europee oggi hanno vissuto una giornata di attesa. Gli operatori erano attenti ai dati trimestrali provenienti dagli USA. Ma sono anche rimasti in attesa delle decisioni della Federal Reserve, che oggi termina il suo solito incontro mensile. Tutto sommato i prezzi si sono mossi in territorio positivo per tutta la giornata, con Piazza Affari che si è dimostrata ancora una volta tra le migliori. Probabilmente alla Borsa italiana ha giovato anche una notizia positiva per la nostra economia. Tra gli spunti interessanti, un titolo del listino italiano ha realizzato un rialzo di quasi il 10%. Così, in una Borsa in rimbalzo ma attendista si scatena la corsa di questo titolo.

La manifattura italiana sembra tornata in salute, almeno stando a un report di una importante banca italiana. Dall’analisi risulta che su base tendenziale la crescita nei primi 5 mesi del 2021 è stata del 31%. La crescita nello stesso periodo del 2019, quindi precedente al Covid, è stata del 5,3%. Ma ciò che colpisce è la comparazione con gli altri principali Paesi dell’Unione Europea. In valore assoluto la nostra produzione nei primi 5 mesi del 2021 è stata inferiore del 2,9% rispetto allo stesso periodo del 2019. Il gap della manifattura tedesca è dell’8%, quello francese del 7,4% e quello spagnolo del 5%.

In una Borsa in rimbalzo ma attendista si scatena la corsa di questo titolo

Probabilmente questi dati hanno dato maggiore fiducia agli operatori ed hanno permesso a Piazza Affari di chiudere meglio di alcune delle principali Piazze europee. Al termine della giornata l’indice tedesco Dax ha chiuso in rialzo dello 0,3%, identico risultato per la Borsa di Londra. Mentre la Borsa francese ha fatto un exploit salendo dell’1,2%.

Il Ftse Mib oggi (INDEX:FTSEMIB) è partito subito al rialzo, poi i prezzi si sono assestati sopra i 25.200 punti fino alla fine della seduta. Al termine l’indice maggiore di Piazza Affari ha chiuso in rimbalzo dello 0,7%, a 25.161 punti. Non è un rialzo eccezionale, tuttavia sufficiente a mantenere viva le speranza per il record dei 26.000 punti entro la fine della settimana.

Sul listino il migliore titolo della giornata è stato Risanamento. La società, che opera nel settore immobiliare, ha chiuso la seduta in forte rialzo, terminando con un guadagno dell’11%. Anche Biesse ha realizzato un rialzo importante guadagnando oltre il 5%. I nostri Analisti avevano segnalato il titolo nell’analisi: “A Piazza Affari oggi la seduta è decisiva, intanto un titolo sta decollando”.

Approfondimento
Questa l’analisi multidays e il punto sui mercati internazionali dell’Ufficio Studi di ProiezionidiBorsa

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te