In primavera sono queste le pizze da ordinare che stanno facendo impazzire tutti

Tutti abbiamo un tipo di pizza che ordiniamo solitamente e preferiamo rispetto agli altri. Eppure, spesso mangiamo cose diverse a seconda della stagione quando si tratta di altri piatti. Ad esempio, consumiamo più zucca in inverno prendendola protagonista in paste, zuppe e vellutate. In primavera, invece, andiamo pazzi per gli asparagi, usandoli come contorno o all’interno di lasagne, paste ripiene e tanti altri piatti. Perché, quindi, dovrebbe essere diverso con la pizza?

Proprio in primavera abbiamo a disposizione una serie di prodotti freschi, che potrebbero farci innamorare se messi su una pizza. Possiamo richiederli alla nostra pizzeria di fiducia oppure preparare questo piatto originale direttamente a casa. Forse, la combinazione giusta può farci venire la giusta ispirazione.

Come trasformarla

La primavera porta sulla nostra tavola una lunga serie di verdure appena mature. Saranno loro le protagoniste dei nostri piatti e molte ci accompagneranno sino all’inverno. Infatti, la loro freschezza si adatta bene anche al clima estivo.

In questi mesi è un vero tripudio di finocchi, insalate, asparagi, zucchine, legumi freschi, erbe e ancora carciofi e zucca. Trovando le giuste accoppiate, tutto questo ben di Dio può trasformarsi nella pizza del secolo che incontra esattamente i nostri gusti.

Quindi, rivolgiamoci a una pizzeria in grado di proporre varianti di questo tipo o andiamo al mercato per comprare questi ingredienti freschi. Dal momento che alcuni di questi andrebbero comunque aggiunti dopo la cottura in forno, possiamo sempre ordinare una pizza con degli ingredienti base e aggiungere da soli un po’ di primavera. In questo modo, potremo anche risparmiare pur gustando una pizza gourmet. Ricordiamo, però, di controllare il fondo della pizza per evitare di mangiare cibo cancerogeno.

In primavera sono queste le pizze da ordinare che stanno facendo impazzire tutti

Fra le combinazioni più interessanti ci sono quelle che associano i formaggi freschi a vari tipi di verdure. Ad esempio, potremmo provare una pizza con ricotta fresca e finocchietto selvatico, che alcuni di noi hanno la fortuna di trovare anche in giardino. Altrimenti, possiamo sempre optare per bufala e rucola, che, se acquistata fresca, può portare una piacevole “piccantezza”.Possiamo fare lo stesso con cicoria selvatica,  marzolina e spinaci.

Un’altra opzione, poi, potrebbe essere una pizza bianca con favette fresche e pancetta. Altrimenti potremmo optare per asparagi, grana e speck. Mettere tutti questi ingredienti crudi aggiungerà anche una piacevole croccantezza alla nostra pizza. Che dire, invece, di una focaccia all’olio con cubetti di zucca, formaggio di capra e timo? O di una pizza carciofi e bottarga? Se poi vogliamo una pizza ancora più salutare, che aiuterebbe ad abbassare il colesterolo e migliorare la digestione, basta scegliere condimenti più leggeri o altri tipi di impasto.

Insomma, in primavera sono queste le pizze su cui puntare, ma le opzioni sono infinite e dipendono solo dai nostri gusti e alla nostra fantasia.

Lettura consigliata

Ecco una cena veloce e gustosa grazie a questa ricetta per un fantastico calzone svuota frigo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te