In pochi secondi davvero chiunque può trasformare la carta straccia in un oggetto utile da usare tutti i giorni

La carta fa parte di quei materiali che finiamo per accumulare in abbondanza in ogni angolo della casa. Basti pensare alle lettere che ci arrivano e che dopo averle lette finiscono direttamente nel cestino o in un cassetto perché “non si sa mai”. Pensiamo anche alle buste di carta dei negozi o quelle per il pane. Insomma, purtroppo i vari fogli finiscono spesso per diventare usa e getta. In pochi secondi però, davvero chiunque può trasformare la carta straccia in un oggetto utile da usare tutti i giorni.

Come riutilizzarla

Abbiamo visto che la carta in casa non ci manca. Mettiamo insieme su un tavolo ogni sua tipologia, tutti i fogli, buste e documenti che non utilizziamo più. Adesso cominciamo a selezionare i tipi più adatti. Quello che ci proponiamo di realizzare oggi è un block notes, un blocco per appunti. Per questo, dobbiamo scegliere solo i fogli e i pezzi di carta che abbiano almeno un lato completamente libero. In questo modo, saremo in grado di scrivere i nostri messaggi lasciandoli ben visibili. A questo punto non ci resta che armarci di un paio di forbici e cominciare a tagliare.

In pochi secondi davvero chiunque può trasformare la carta straccia in un oggetto utile da usare tutti i giorni

Prendiamo un pezzo di cartone o uno di carta un po’ più spesso degli altri. Aiutandoci con un righello e una penna e disegniamo la forma di un rettangolo, uno quadrato o un triangolo. La forma scelta sarà quella dei fogli che utilizziamo per creare il nostro blocco per appunti. Infatti, questo pezzo di cartone ritagliato ci servirà come linea guida per tagliare la carta che abbiamo scelto. Possiamo utilizzare una penna per creare i bordi sui vari fogli, o possiamo stringerlo insieme a questi mentre li tagliamo. In ogni caso, dovremmo ritrovarci con una piccola pila di foglietti delle stesse dimensioni.

Adesso, dobbiamo soltanto unirli insieme utilizzando la pinzatrice o dello scotch biadesivo. Se utilizziamo la pinzatrice, ovviamente un solo punto non può unire insieme troppi foglietti. Quindi uniamo ne 4 o 5 un poco alla volta e poi uniamoli tra loro utilizzando i fogli più esterni. Se utilizziamo il nastro biadesivo avremo la possibilità di attaccare i nostri post it. Per farlo però, questo dovremmo metterne 2 pezzi sovrapposti tra ogni foglio, altrimenti non saremmo in grado di staccarli.

Invece, questo è il sorprendente motivo per cui molti mettono giornali, carta e cartone dentro le scarpe lasciandole perfette.

Consigliati per te