In pochi sanno che sono sufficienti questi agrumi per pulire facilmente e in profondità la casa

La natura ci offre rimedi per moltissimi problemi. Gli agrumi, in particolare, sono in grado di risolvere molti problemi nella pulizia della casa. In pochi sanno che sono sufficienti questi agrumi per pulire facilmente e in profondità la casa: stiamo parlando del limone, del pompelmo e delle clementine.

Limone

Il limone è l’agrume più utilizzato per la cura della casa. Nello specifico, è perfetto per rimuovere senza fatica il calcare che si forma sui rubinetti del bagno e della cucina. L’unica cosa che dobbiamo fare è tagliare un limone a metà e strofinarlo sui rubinetti colpiti dal calcare. In pochissimo tempo ritroveremo i nostri rubinetti lucidi e come nuovi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Il limone è efficace anche contro la ruggine. Infatti, possiamo spremere il succo di mezzo limone in un contenitore ed unire due cucchiai di borace. Mettiamo in ammollo la spugna e con essa strofiniamo le superfici del bagno colpite dalla ruggine: in questo modo essa verrà via facilmente.

Per pulire il microonde, possiamo mettere in una ciotola mezzo litro d’acqua nella quale spremiamo il succo di un limone. Mettiamo questa ciotola nel microonde e lo accendiamo per 3 minuti. Trascorso questo lasso di tempo, togliamo la boule e lasciamo raffreddare per 5 minuti. Mettiamo la spugna in ammollo in acqua e limone e, passandola sulle superfici interne dell’elettrodomestico, riusciremo a rimuovere sporco ed incrostazioni senza fatica.

Pompelmo

Il pompelmo è un agrume dal sapore acidulo e amarognolo. Molto utilizzato per fare le spremute, la maggior parte delle persone non è a conoscenza del fatto che è l’ideale per pulire le fughe delle piastrelle e le piastrelle stesse. Per farlo, dobbiamo tagliare un pompelmo a metà e metterci sopra del sale. A questo punto sarà sufficiente strofinare sulle piastrelle e sulle fughe per farle tornare pulite come prima. Lo stesso metodo può essere utilizzato per pulire in profondità il tagliere di legno disinfettandolo e rendendolo pulito e profumato.

Clementine

Se abbiamo delle tazze ingiallite e non riusciamo più a farle tornare bianche in nessun modo, non è il caso di allarmarsi. Le clementine, infatti, sono in grado di risolvere questo problema. Tutto quello che dobbiamo fare è sbucciare una clementina e immergere la sua parte fibrosa nel sale in modo che ne rimanga impregnata.

Con questa buccia strofiniamo l’interno della tazza ingiallita fino a farla tornare bianca.

In pochi sanno che sono sufficienti questi agrumi per pulire facilmente e in profondità la casa: con pochi soldi possiamo ottenere risultati molto soddisfacenti.

Approfondimento

Come pulire in pochissimo tempo gli angoli più insidiosi delle nostre cucine

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te