In pochi sanno che questo è il segreto per ottenere delle verdure a regola d’arte

La qualità di un piatto è data da diversi fattori. Dalla bravura del cuoco ovviamente, ma anche dalla composizione e dalle caratteristiche degli ingredienti che lo chef utilizza. Ciò che però fa veramente la differenza tra un pasto buono e uno che lascia il segno è la conoscenza di qualche piccolo segreto. Passando molto tempo in cucina infatti si acquisisce esperienza e, tramite questa, si imparano cose che non è possibile apprendere altrove.

L’importanza del tempo

Ci riferiamo dunque anche alle nostre nonne che, nel momento in cui si mettevano ai fornelli, diventavano imbattibili. Questo perché erano a conoscenza di tecniche e segreti che permettevano loro di presentare delle ricette indimenticabili. Tra le tante dritte che hanno condiviso con noi, una delle più importanti riguarda l’importanza del tempo. In cucina infatti, più che in altri ambiti, il tempo è tutto. Ed è alla base del consiglio che andremo a svelare tra poco. Infatti in pochi sanno che questo è il segreto per ottenere delle verdure a regola d’arte.

Quando affettarle

Preparare le verdure richiede diversi passaggi, così come la richiede la preparazione di qualsiasi piatto. Però in questo particolare caso dobbiamo stare attenti a non commettere un errore molto diffuso, che influenza ahimè non poco il risultato finale. Infatti in pochi sanno che questo è il segreto per ottenere delle verdure a regola d’arte. Come abbiamo detto il tempo è essenziale. Proprio per questo dobbiamo stare attenti all’esatto momento in cui decidiamo di affettare le nostre verdure. In molti sbucciano ed eliminano i gambi addirittura ore prima di iniziare a cucinare.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Si tratta però di uno sbaglio. Infatti quando tagliamo e dunque rimuoviamo le componenti, la verdura inizia il suo percorso di deterioramento, in quanto entra a contatto con l’aria e i vari agenti che la compongono. Più tempo passa dunque e più il sapore, l’odore e la consistenza del nostro ortaggio perderanno in qualità. Assicuriamoci quindi di affettare le nostre verdure solamente pochi minuti prima di cominciare a cucinarle. Sembra un dettaglio da poco, ma la differenza sarà evidente.

Consigliati per te