In pochi sanno che per pulire l’erba sintetica basta questo prodotto che tutti abbiamo in casa

Uno dei tanti pregi di avere nel proprio giardino un prato di erbetta sintetica è che non richiede manutenzione quotidiana. Per tenerlo in ordine, non bastano tutti quegli accorgimenti, quelle attenzioni che di solito si dedicano per un prato vero. Per questo rimandiamo alla lettura di questo articolo.

Questo non vuol dire però lasciare l’erbetta allo stato di abbandono. È fondamentale invece una pulizia periodica per garantire un prato sempre pulito e senza sporcizia. Infatti, in pochi sanno che per pulire l’erba sintetica basta questo prodotto che tutti abbiamo in casa.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Quando pulire questa tipologia di prato?

Prima di tutto, bisogna capire quante volte va pulito un manto di erba sintetica. Di solito dipende da quanto si utilizza e da quanta sporcizia vi si annida sopra. Se nel giardino siamo abituati ad organizzare barbecue, mangiare e far giocare gli animali domestici, allora va pulito almeno una volta a settimana.

Altri fattori possono essere la presenza di alberi e cespugli che possono rilasciare foglie in giro.
Quindi, soprattutto se vi giocano anche i bambini, è importante mantenere lo spazio sempre pulito.

In pochi sanno che per pulire l’erba sintetica basta questo prodotto che tutti abbiamo in casa

Un manto pulito si vede innanzitutto dall’assenza di foglie, steli e detriti.
In realtà è molto semplice sbarazzarsene, basta un rastrello da giardino o un’aspirapolvere per togliere via il grosso della sporcizia.

Dopo questa fase iniziale, è opportuno pulire l’erba con un tubo da giardino, o un’idropulitrice al minimo della pressione. Ovviamente per non danneggiare il prato.
Quest’ulteriore grado di pulizia permetterà di togliere definitivamente terra o liquidi rimasti.

Ora, procediamo con la preparazione di una miscela a base di acqua ed aceto bianco.
Inseriamo in un flacone spray metà parte di acqua e metà di aceto. Con questo mix super efficace, possiamo trattare parti precise dell’erba sintetica. Ad esempio, per eliminare gocce di grasso, o la pipì del cane. Se c’è l’esigenza di pulire una parte più ampia del prato, inseriamo la miscela in una pompa a pressione.

Consigliati per te