In pochi minuti il dolce della domenica è il Banana Bread e tutti lo ameranno

Il banana bread è un dolce che fa parte della tradizione americana. La sua forma ricorda quella di un plumcake e gli ingredienti per prepararlo solo pochi e semplici. La traduzione del nome inglese “Pane alla banana” fa immediatamente capire di cosa si tratta. Nonostante la semplicità della preparazione, la consistenza morbida e il profumo dolcissimo meraviglieranno tutti. Per una colazione ricca e sana, per una merenda golosa: in pochi minuti dolce della domenica è il Banana Bread e tutti lo ameranno.

Un po’ di storia e qualche curiosità

Il Banana Bread nasce intorno agli anni 30’. Una scorta eccessiva di banane mature fece venire l’idea di utilizzarle in un dolce. Immediatamente questa nuova invenzione diventa tra le più famose presenti nelle tavole degli americani. Per colazione o per il brunch, nessuno rinunciava più al profumo di questo dolce morbido.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera

La curiosità più strabiliante è che, tanto il banana bread è amato, che è stato istituito un giorno in suo onore. È il National Banana Bread day celebrato ogni 23 di febbraio.

In pochi minuti il dolce della domenica è il Banana Bread e tutti lo ameranno

Esistono numerose varianti del banana bread. Ce n’è per tutti i gusti e le scelte alimentari: vegetariana, senza zucchero, vegana. Questa è la ricetta originale americana.

Ingredienti

  • 3 banane mature;
  • 240gr di farina 00;
  • 110gr di zucchero di canna;
  • 100gr di burro o 90gr di olio di semi;
  • 2 uova;
  • vaniglia in bacca o polvere,
  • buccia grattugiata di un limone;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • un cucchiaino di bicarbonato;
  • 1 pizzico di sale;
  • nocciole in granella q.b.

Procedimento

Ridurre in purea le banane con una forchetta. In una ciotola capiente mescolare e montare il burro, lo zucchero, il pizzico di sale, la vaniglia, la buccia del limone. Ottenere una crema morbida. Incorporare una per volta le uova e montare con delle fruste a una buona velocità. Aggiungere la purea di banane e montare ancora. Aggiungere la farina alla quale si è aggiunto lievito e bicarbonato. Mescolare l’impasto. Aggiungere metà delle nocciole tritate all’impasto. Preriscaldare il forno in modalità statica a 190°C. Foderare uno stampo da plumcake di carta forno e versare l’impasto. Ricoprire con la granella di nocciole rimasta. Cuocere a 190° per i primi 15 minuti, abbassare il forno a 180° fino a fine cottura (circa 25 minuti). Una volta sfornato, il banana bread deve essere lasciato raffreddare prima di essere servito. Ecco in pochi minuti dolce della domenica è il Banana Bread e tutti lo ameranno.

Consigliati per te