In pochi conoscono queste applicazioni per organizzare la vita ed evitare di dimenticare qualcosa

Il segreto per una vita serena è controllare gli impegni. Una buona organizzazione aiuta a gestire l’ansia, a prevenire i problemi e a evitare che si ripresentino. Il trucco che molti uomini di successo usano per restare produttivi è proprio questo: un buon sistema organizzativo. Magari un’agenda ben tenuta, aggiornata e organizzata, o un uso sapiente di strumenti digitali.

Nell’era delle App e degli smartphone in pochi conoscono queste applicazioni per organizzare la vita ed evitare di dimenticare qualcosa. Sia il Play Store che l’App Store forniscono gli strumenti più utili per questa riorganizzazione e “pulizia” digitale. Una pratica utile soprattutto se si ha la sensazione che la propria lista di cose da fare si allunghi di due nuovi impegni ogni volta che ne si spunta uno.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Strumenti digitali, benefici reali

Molto utile anche per chi fa fatica a tenere sotto controllo le sue finanze o a trovare quella foto che serve o a ricordare le password di tutti i vari servizi. Tutto questo può cambiare. Basta mettere in ordine un paio di cose ora e ci si renderà conto che questa costante battaglia con la gestione della propria vita diventerà molto più semplice.

In pochi conoscono queste applicazioni per organizzare la vita ed evitare di dimenticare qualcosa

Definire meglio i budget. Basta gestire bene il proprio denaro e tutto il resto si semplificherà automaticamente. Per tenere sotto controllo solo le proprie finanze o quelle della famiglia, queste app daranno una mano con qualsiasi aspetto finanziario, dalle bollette alla definizione dei budget. Si trovano tutte sull’AppStore o sul Play Store e c’è l’imbarazzo della scelta: Spendee, Yolt e BudJet sono tutte alternative validissime.

Porta a termine i compiti. Per chi non sa neanche da che parte cominciare per diventare una persona più organizzata, bisogna tenere presente una cosa: si parte dalle basi. Dall’aggiunta di promemoria agli impegni da svolgere, fino alla creazione di sottoliste per la gestione degli ordini o per la scrittura collaborativa, le liste di cose da fare digitali sono pensate per semplificare la vista. Things 3 e Sorted sono ottime applicazioni di notetaking.

Mettere ordine nelle password. Quante volte ci si trova nella spiacevole circostanza di dover resettare la password su un unico dispositivo perché non ci si ricorda qual era? Risparmiarsi queste seccature è facile, basta salvare tutte le tue password in un unico spazio, estremamente sicuro: i migliori password manager sono 1Password e Bitwarden.

Organizzare le immagini. Dall’editing all’organizzazione, queste semplici app aiuteranno a trasformare l’archivio fotografico in ricordi preziosi. Photoleap e Lightroom sono le migliori e più semplici da utilizzare.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te