In pochi avrebbero pensato di utilizzare il gorgonzola in questo modo

Per chi non lo sapesse il gorgonzola, dopo più di un millennio dalla sua nascita, è, in Italia, un’eccellenza tra le eccellenze. Terzo per produzione tra quelli fatti con latte vaccino, dopo Grana Padano e Parmigiano Reggiano, questo prodotto è adorato per la sua versatilità.

Perfetto in molti piatti salati, audace e curioso insieme al cioccolato, i tradizionalisti lo adorano mangiato da solo per esaltare il suo gusto inconfondibile. Nato per una disattenzione, nel paese di Gorgonzola in provincia di Milano, tutt’ora deve essere solo fabbricato in questa zona che sorge tra la Lombardia e il Piemonte. Tutte le fasi, dalla produzione al porzionamento finale, devono avvenire esattamente lì, altrimenti avremmo in mano un formaggio che non è Gorgonzola DOP.

Di facile digeribilità, è adatto anche a chi non tollera il lattosio. Adorato dagli chef per la sua versatilità è usato per sperimentare diverse tipologie di cucina, da quelle tradizionali a quelle più spinte. In questo articolo vedremo una di queste ultime, in pochi avrebbero pensato di utilizzare il gorgonzola in questo modo.

Si tratta di “olive fritte ripiene di Gorgonzola DOP”.  Un piatto facilissimo che si può collocare tra gli aperitivi, gli antipasti o semplici spuntini, può essere cucinato veramente da tutti.

La qualità fa la differenza

Come detto, meglio essere sicuri di acquistare un vero Gorgonzola DOP viste le innumerevoli copie che si possono trovare. Le materie prime certificate e biologiche possono fare davvero la differenza sul sapore finale di un piatto.

Gli ingredienti per preparare queste fantastiche olive sono i seguenti:

  • 250 gr di Gorgonzola DOP;
  • 18 olive verdi giganti;
  • 3 uova;
  • farina e pangrattato q.b.;
  • sale q.b.;
  • olio per friggere.

In pochi avrebbero pensato di utilizzare il gorgonzola in questo modo

Per questa veloce procedura è richiesto solo un coltellino ben affilato e un po’ di manualità nell’utilizzarlo.

Affettare il formaggio in cubetti, per inserirli nell’oliva, di circa 2 cm e appoggiarli su una carta da forno a raffreddare dentro il frigo per un’ora scarsa. Con il nostro coltellino togliere il nocciolo alle olive eseguendo un taglio a spirale intorno ad esso, senza rompere il frutto.

Inserire, poi, all’interno dell’oliva un cubetto di Gorgonzola DOP e richiudere il tutto cercando di compattare. Queste, ora, andranno inserite prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e tuffate infine nel pangrattato.

In una padella con l’olio bollente inserire le olive farcite e aspettare la loro doratura girandole più volte. Il piatto è pronto: asciugatele e salatele a piacere servendole con delle forchettine.

Per i nostri amici sarà un’esplosione di bontà.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te