In ogni casa cresce la bellissima orchidea che regalerà i suoi baccelli di profumatissima vaniglia  

La regina delle orchidee può crescere in un angolo di casa che valorizzeremo con questa pianta veramente unica al mondo. I sentori di vaniglia potranno profumare di delicato profumo l’aria di casa. Per questo in ogni casa cresce la bellissima orchidea che regalerà i suoi baccelli di profumatissima vaniglia.

Coltivare l’orchidea della vaniglia

Con pochi euro acquistiamo la pianta che darà come frutto la vaniglia. La “Vanilla planifolia” è una piccola orchidea rampicante che in natura cresce appoggiandosi sul tronco dell’albero, o al sostegno che noi le daremo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

La pianta è molto bella visivamente perché si arrampica aprendo le sue foglie in modo alterno accanto allo stelo, dal colore verde brillante.

Dai fiori alle bacche di vaniglia

Umidificando il terriccio e vaporizzando le foglie si creano le condizioni ideali di crescita. La pianta va posta in una zona luminosa ma non al sole diretto. Essendo di origine tropicale è necessario che la temperatura non scenda al di sotto dei 15 gradi. Il concime in questo periodo primaverile e per tutta l’estate si dà una volta ogni 2 settimane ed è quello per orchidee.

I fiori di questa orchidea spuntano a gruppetti e sono di colore bianco e dalla fecondazione del fiore che nasceranno le future bacche di vaniglia. Pur fiorendo in gruppi e per un mese ogni fiore dura il tempo di un giorno.

Impollinazione

In ogni casa cresce la bellissima orchidea che regalerà i suoi baccelli di profumatissima vaniglia. L’impollinazione della pianta di vaniglia, è fatta da api particolari solo nel suo paese di origine il Messico. In tutto il resto del mondo si esegue a mano. L’operazione è semplice e si può osservare sui canali di YouTube.

Si raccoglie del polline da un fiore e lo si appoggia alla punta di una bacchetta. Si taglia il fiore dell’orchidea nel senso della sua lunghezza in modo da raggiungere il fondo. Apparirà una specie di bocciolo chiuso come una bocca di leone, che apriremo delicatamente, in modo da appoggiare il polline sullo stigma.

Contro le zanzare e in cucina

La bacca di vaniglia, darà un profumo delicato che terrà lontano le zanzare. Inoltre potremo sostituire la vanillina di origine chimica, con la più salutare e vera vaniglia: un vantaggio da non poco.

Si pensi che basta una sola stecca di vaniglia lasciata in un barattolo di zucchero, per ottenere lo zucchero vanigliato per diversi anni. Una pianta che donerà il suo tocco speciale alla nostra abitazione.

Ecco come eliminare naturalmente i nemici delle orchidee.

Consigliati per te