In molti si spaventano se vedono il proprio cane fare questo gesto senza sapere che bisogna mantenere il controllo per non aggravare la situazione

È impossibile non affezionarsi al proprio animale domestico. Diventa parte della nostra famiglia. Se sta male lui, stiamo male anche noi.

Ecco perché, quando vediamo che il nostro cane fa questo gesto, potremmo spaventarci. Stiamo parlando dello starnuto inverso. È anche detto “starnuto al contrario”, e il motivo di questo nome è facilmente intuibile.

In sostanza, quando si starnutisce, l’aria viene liberata verso l’esterno. Diversamente, invece, con lo starnuto inverso, il cane non fa fuoriuscire l’aria. Anzi, la aspira, fino ad avere una reazione strana. Il nostro cane compirà diversi atti inspiratori, emettendo rumori anche forti. Vedendo la scena dall’esterno, sembrerà che il cane stia per soffocare.

In realtà la reazione non deve allarmarci, poiché è normale. In molti si spaventano se vedono il proprio cane fare questo gesto senza sapere che bisogna mantenere il controllo per non aggravare la situazione. Scopriamo meglio di cosa si tratta e come comportarci.

Da cosa è provocato

In generale, lo starnuto nasce dal bisogno di espellere qualcosa. In particolare, lo starnuto inverso può avere diverse origini.

Non è sempre chiara la causa, ma solitamente è generato da un fastidio a livello del tratto respiratorio.

Può essere causato dalla presenza di un’irritante, come il fumo di sigaretta e gli odori forti, polvere, corpi estranei, o troppa foga nel mangiare o nel bere.

Vietato andare nel panico

Il padrone che vede il proprio cane in balia di questi atti respiratori bruschi, potrebbe spaventarsi. In realtà, non c’è motivo per cui preoccuparsi. La salute del nostro cane è al sicuro.

Diversi siti di settore consigliano alcune pratiche che sarebbero utili ad aiutare il proprio cane. In realtà, in questi casi non si può fare nulla, se non aspettare che gli starnuti finiscano.

Infatti in molti si spaventano se vedono il proprio cane fare questo gesto senza sapere che bisogna mantenere il controllo per non aggravare la situazione. Al massimo, potremo accarezzare il nostro cane delicatamente sotto il collo, senza creargli ulteriore disagio.

Ad ogni modo, ripetiamo che l’episodio non dovrà allarmarci, soprattutto se non capita di frequente. In caso contrario, lo starnuto inverso potrebbe essere la spia di una possibile allergia. In tale situazione, è meglio affidarsi al parere di uno specialista, che saprà consigliarci al meglio il da farsi.

Approfondimento

Se il cane sbadiglia in nostra presenza merita attenzione perché ci sta comunicando una cosa davvero importante

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te