In inverno non fioriscono solo ciclamino e camelie ma anche queste piante e arbusti particolari che sopportano il freddo

Manca qualche mese alla primavera, dovremo convivere con il gelo ancora per un po’ di tempo, ma questo non vuol dire abbandonare l’idea di avere un giardino prosperoso.

Ci sono diverse specie, anche popolari e semplici, da coltivare che potremo scegliere per abbellire fioriere e terrazzi. Alcune piante o alberi, infatti, producono fiori fantastici anche durante i mesi freddi, regalandoci un tappeto di colori.

Tra quelle più diffuse troviamo il narciso, che si presta a vivere bene anche in vaso, ma dovremo individuare la terra giusta per coltivarlo.

I cavoli ornamentali sono rustici e adatti a decorare gli spazi esterni, semplici da coltivare, quando fioriscono sono un tripudio di colori.

La famosa rosa di Natale è resistente alle basse temperature, anche quelle più rigide, sono in grado di sopravvivere anche con la neve.

Le splendide peonie sono crescono su qualsiasi tipo di terreno e non temono l’inverno, offrendo una fioritura variegata e molto elegante.

Altre specie

La pianta che rappresenta la stagione fredda per eccellenza è il ciclamino, un classico da coltivare, perfetta per decorare i nostri davanzali. Vive e fiorisce tranquillamente con temperature che si aggirano intorno ai 5 gradi, senza pretendere troppe cure.

In inverno non fioriscono solo ciclamino e camelie ma anche queste piante e arbusti particolari che sopportano il freddo. La salvia elegans, ad esempio, è molto particolare, una pianta arbustiva perenne che può raggiungere 60 cm circa. La sua particolarità è che le sue foglie sarebbero commestibili e profumano di ananas, la fioritura generalmente è tipica dell’autunno, ma può continuare anche in inverno.

L’orientale Edgeworthia chrysantha è un arbusto che si riempie di fiorellini colorati e profumati proprio in questo periodo. Ideale per le bordure dei vialetti di casa e aiuole, dato la sua forma che tende ad essere a cespuglio.

In inverno non fioriscono solo ciclamino e camelie ma anche queste piante e arbusti particolari che sopportano il freddo

Il calicanto invernale è un arbusto che può crescere fino ai 5 mt circa, già a partire da dicembre produce fiori aggraziati di colore giallo che sono particolarmente profumati. Sopporta il gelo, anche fino a –15 gradi, solo dopo l’inverno dovremmo provvedere alla potatura.

La pianta orientale sempreverde sarcococca è un arbusto che nasce nelle montagne cinesi, quindi non teme le bassissime temperature che scendono sotto lo zero, ma neanche quelle calde estive. Esistono diverse specie, quella “orientalis” regala, già da novembre, bacche rosse e nere e piccoli fiori bianchi, decisamente profumati.

Infine, la pianta arbustiva Lonicera x purpusi si propaga a cespuglio, raggiungendo anche i 2 metri d‘altezza. Resiste a qualsiasi tipo di esposizione, ombra o sole, sopravvive al freddo e fiorisce dal mese di dicembre.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te