In Borsa si respira aria di rally natalizio

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Nella seduta di ieri la Borsa di Milano ha messo a segno un nuovo rialzo. Non è stata una giornata eclatante, ma ha avuto due aspetti positivi, che vale la pena sottolineare per capire che giornata sarà oggi sul listino milanese. In Borsa si respira aria di rally natalizio. Ecco l’analisi degli Esperti di ProiezionidiBorsa.

In Borsa si respira aria di rally natalizio

Il primo aspetto positivo è che l’indice Ftse Mib (INDEX:FTSEMIB),  ha fatto meglio della altre Borse europee.  E non è la prima volta. Segnale che in Borsa a Milano sta cambiando qualcosa. Dopo mesi in cui i prezzi hanno galleggiato, adesso sembra arrivato il momento del rally, quello vero.

Stai pensando di investire ma la volatilità ti preoccupa?
Per gli investitori con 350.000 €: ricevi "La guida per affrontare la volatilità di mercato" e gli aggiornamenti periodici.

Scopri di più

Il secondo fattore positivo è stato l’apprezzamento del settore bancario. La banche sono state l’anello debole della Borsa negli ultimi mesi. I titoli che hanno zavorrato Piazza Affari. Ma adesso potrebbero esserne il volano.

La rotazione degli investimento sui settori più penalizzati dalla pandemia, riguarderà principalmente le banche.  Non è un caso che ieri BPER Banca abbia messo a segno un rialzo del 6%. Il titolo da inizio novembre ha guadagnato il 40%, il doppio della Borsa.

I livelli di prezzo da monitorare nella giornata di oggi

BPER ieri ha chiuso a quota 1,41 euro, a ridosso di una resistenza che passa per 1,45 euro. La violazione di questo livello spingerà rapidamente l’azione a salire fino a 1,50 euro. Ma si potrebbe assistere prima a un paio di sedute di correzione, per scaricare l’ipercomprato accumulato, con flessioni fino a 1,3 euro.

Lo stesso potrebbe accadere anche alla Borsa di Milano. Nelle ultime due sedute della settimana si potrebbe verificare una correzione dai livelli massimi. Non sarebbe un dramma un ritorno verso i 21mila punti. Per altro potrebbe essere l’occasione di ingresso per chi ancora non lo ha fatto.

Anche se prima della correzione si potrebbe assistere ad un allungo verso la resistenza psicologica dei 22mila punti. Ipotesi realistica se oggi l’indice riuscisse a superare anche quota 21.700 punti.

Approfondimento

Questa l’analisi multidays e il punto sui mercati internazionali dell’Ufficio Studi di ProiezionidiBorsa.

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te