In arrivo opportunità irripetibile per 20 laureati di lavorare in RAI a contatto con le star della TV

La TV di Stato ha da giorni pubblicato sul suo sito un bando per il reclutamento di 20 giovani brillanti laureati. Un concorso per titoli e prove che darà modo ai selezionati di lavorare nell’area tecnica-produttiva (Tecnici e Tecnici ICT) con contratto di apprendistato professionalizzante. Le sedi di lavoro interessate sono quelle di Milano, Napoli, Torino e Roma.

Ma entriamo nei dettagli: in arrivo opportunità irripetibile per 20 laureati di lavorare in RAI a contatto con le star della TV.

Requisiti del bando per lavorare in RAI al contatto con le star della TV

Considerate le esigenze in tema di distanziamento sociale, tale procedura selettiva si svolgerà solo in modalità a distanza.

Passiamo ora ai requisiti di partecipazione. L’art. 1 del concorso chiede ai partecipanti un’età non superiore a 29 anni e 364 giorni e la patente di guida automobilistica categoria B.

Ancora, viene richiesta la Laurea Magistrale o Specialistica in una tra le seguenti: Informatica, Matematica, Fisica o Ingegneria Elettronica o Informatica o Elettrotecnica o delle Telecomunicazioni.

Data la modalità di svolgimento della selezione a distanza, è necessario che il candidato sia dotato della giusta attrezzatura informatica. Infine, sono ammessi all’iter selettivo i cittadini italiani, i cittadini UE ed extra-UE purché regolarmente soggiornanti in Italia.

Sempre lo stesso art. 1 riporta anche le cause di esclusione alla selezione.

Occasione da cogliere al volo: in arrivo opportunità irripetibile per 20 laureati di lavorare in RAI a contatto con le star della TV

Il termine ultimo per l’inoltro della domanda di ammissione al concorso è fissata per le ore 12.00 del 14 maggio.

Manco a dirlo, l’inoltro è consentito solo online attraverso la compilazione del form accessibile all’indirizzo “lavoraconnoi.rai.it”. Ovviamente è necessario dapprima registrarsi al sito (o accedere con le proprie credenziali) e compilare tutti i form richiesti.

A procedura completata si riceverà un messaggio di posta elettronica a conferma dell’avvenuta acquisizione della candidatura.

In sede di inoltro della domanda andranno allegati il CV europeo (con foto) e la copia della patente. Ancora, la copia del certificato di laurea e di quello attestante la conoscenza della lingua inglese riconosciuto dal MIUR.

Ricapitolando, in arrivo opportunità irripetibile per 20 laureati di lavorare in RAI a contatto con le star della TV

Alla procedura selettiva accedono le prime 500 risorse individuate sulla base del punteggio per titoli. Gli altri punti saranno attribuiti in base al grado di conoscenza dell’inglese. Sia per la valutazione della laurea che del certificato attestante la conoscenza dell’inglese, il bando precisa nel dettaglio le relative valutazioni.

La selezione (da remoto) si svolgerà in due fasi. La prima sarà incentrata su un test scritto a risposta multipla, mentre la seconda fase consisterà in un colloquio tecnico e un colloquio conoscitivo-motivazionale.

Dunque, ci siamo: in arrivo opportunità irripetibile per 20 laureati di lavorare in RAI a contatto con le star della TV. Infine nell’articolo di sui qui il link illustriamo altre 75 opportunità di carriera per laureati in una splendida città di mare.

Per tutti invece indichiamo nell’articolo di cui qui il link quale percorso di studio conduce di norma a lavoro, carriera e successo.

Consigliati per te