In arrivo lo sblocco delle assunzioni per 725 nuove figure in questo importante gruppo bancario

Gli anni dal 2020 ad oggi saranno certamente indimenticabili.

Tanti cambiamenti e una pandemia che probabilmente non avremmo mai immaginato, hanno stravolto le nostre vite senza un minimo di preavviso.

A guardare il bicchiere mezzo pieno, però, si impara ad apprezzare anche ciò che spesso potrebbe sfuggirci.

È vero, un giorno non guarderemo a questi anni con il sorriso, ma come ogni situazione, anche in questo caso potremmo trovare dei risvolti positivi.

Difatti, dopo un iniziale periodo critico, già da un po’ di tempo sia il settore pubblico che quello privato hanno ricominciato ad assumere.

Ne abbiamo parlato a proposito delle assunzioni nel pubblico impiego, con le tante selezioni che si stanno susseguendo l’uno dopo l’altra.

Un esempio recente è il concorso da più di 1.100 nuovi posti per la Regione siciliana, che ha subito alcune modifiche. Non si tratta di cambiamenti nella procedura concorsuale, ma di una proroga delle iscrizioni al 25 febbraio, per dei motivi riguardanti possibili errori nel bando.

Oggi, però, vogliamo passare dal settore pubblico a quello privato e presentare ai nostri lettori un’incredibile opportunità in un noto gruppo bancario.

Ecco di cosa si tratta.

In arrivo lo sblocco delle assunzioni per 725 nuove figure in questo importante gruppo bancario

Lo sblocco a cui riferiamo è quello relativo a questo importante gruppo bancario, Unicredit.

Con sede centrale a Milano, Unicredit si è ormai espansa a livello internazionale ed è pronta ad aprire le porte a 725 futuri dipendenti.

La nuova politica di assunzione si basa sul famoso ricambio generazionale. Infatti, il gruppo ha annunciato la conferma dei dipendenti assunti con contratto di apprendistato e l’intenzione di assumere oltre 700 nuove figure.

Questa novità rientra nell’accordo Unlocked 2022-2024, un vero e proprio piano industriale di uscite e nuove entrate nel prossimo triennio.

A fronte di circa 950 prepensionamenti e pensionamenti volontari, vi sarà un numero di ingressi mai visto finora. Infatti, come annunciato dai vertici del gruppo, si raggiungerà la copertura del 60% delle uscite, una percentuale ad oggi sconosciuta nel settore di riferimento.

A questi numeri, si aggiunge la stabilizzazione di 1.000 figure assunte con il contratto di apprendistato a cui abbiamo già accennato.

Non abbiamo ancora dati certi sulle posizioni e sui requisiti, ma sappiamo che tra le figure ricercate, vi saranno anche esperti del digitale.

In arrivo lo sblocco delle assunzioni per 725 figure in questo gruppo bancario, non lasciamoci scappare questa grande occasione.

Approfondimento

Nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato anche con licenza media in questo delizioso Comune a due passi dal mare

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te