In arrivo l’invasione delle cimici ma con queste 5 semplici tecniche le allontaniamo da casa

Tra le varie tragedie di fine estate ce n’è una che preoccupa non poco chi ha paura degli insetti. Tra settembre e ottobre è in arrivo l’invasione delle cimici ma con queste 5 semplici tecniche le allontaniamo da casa.

Questi piccoli insetti dal ronzio rumorosissimo e fastidioso, avvertendo i primi freddi, cominciano a entrare sempre più spesso nelle nostre case. Così, siamo chiamati a una caccia infinita e faticosa. E se siamo fortunati, se riusciamo a prendere la cimice, non possiamo nemmeno schiacciarla, visto che emette un odore forte e sgradevole. Allora, non ci rimane che ingegnarci per tenerle alla larga. Vediamo insieme come fare, con un po’ di creatività e dei vecchi rimedi casalinghi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

In arrivo l’invasione delle cimici ma con queste 5 semplici tecniche le allontaniamo da casa

La cimice è un insetto fitofago. In parole povere, si ciba delle foglie delle piante. Dunque sono proprio le nostre piante ad attirarle maggiormente. Visto che in autunno riportiamo le piante all’interno, di conseguenza le cimici saranno attratte dentro casa. Ma per tenerle alla larga possiamo affidarci a semplici espedienti.

Il primo e il più intuitivo è quello di montare delle zanzariere e ricordarci di tenerle sempre chiuse durante il giorno. Se però non ne siamo forniti e non vogliamo spendere soldi, secondo un rimedio della nonna l’aglio è un potente repellente naturale. Possiamo piantare un bulbo d’aglio e piazzarlo intorno a finestre e balconi. Oppure, come fa chi si occupa di agricoltura biologica, preparare un decotto d’aglio, da spruzzare alla base delle nostre piante. Un altro decotto molto usato contro le cimici in agricoltura è il decotto di artemisia, utile anche per scacciare altri tipi di insetti.

Un repellente di preparazione ancor più semplice è la soluzione composta da acqua e sapone. Per prepararlo basta dissolvere in acqua un cucchiaio di sapone di Marsiglia. Spruzzando la soluzione sulle piante, le cimici staranno alla larga.

Esche per le cimici

In alternativa ai repellenti naturali possiamo piazzare delle esche, che attirano le cimici altrove dissuadendole dall’entrare dentro casa. Una di queste è certamente il basilico, pianta di cui le cimici vanno ghiotte. Piantando del basilico fuori casa richiameremo l’attenzione delle cimici, che non avranno più voglia di entrare dalle finestre. Un’altra pianta che attira questi insetti è il mais, spesso utilizzato come “pianta sacrificale” dai contadini più esperti.

Approfondimento

Questi sono i 3 fiori da piantare vicino all’orto per attirare le coccinelle che sono il miglior pesticida naturale contro afidi e funghi

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te