blank

In arrivo incentivi per gli under 55, ecco per quali categorie e come ottenerli

ProiezionidiBorsa si occupa, quotidianamente, delle ultime novità in tema di agevolazioni e incentivi destinati ai lavoratori. Quest’oggi, la Redazione vuole informare i suoi Lettori sulla possibilità di richiedere sostegni economici messi in campo dalla misura “Resto al Sud” e rivolta alle imprese nascenti per opera di imprenditori del Mezzogiorno.
Il programma “Resto al Sud” opera, in particolare, in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

Estesa l’età massima per accedere alla misura

Novità del 2021, disciplinata nell’art. 1, co. 171 della Legge di Bilancio 2021 (L. n. 178/2020), è rappresentata dall’estensione dell’età massima per richiedere gli incentivi. Fissato inizialmente a 35 anni d’età, il requisito slitta fino al 55esimo anno d’età. Un buon punto di partenza, dunque, anche per gli imprenditori non più giovanissimi che intendono entrare nel mondo dell’imprenditoria.

Quali sono gli obiettivi della misura

Introdotta nel 2017 la misura “Resto al Sud” ha il compito di agevolare nuove realtà imprenditoriali che entrano nel settore imprenditoriale tramite:
a) la produzione di beni nei settori industria, artigianato, trasformazione dei prodotti agricoli, pesca e acquacoltura;
b) la fornitura di servizi alle imprese e alle persone;
c) operazioni legate al turismo;
d) operazioni dedicate ad attività libero professionali (sia in forma individuale che societaria).

Scopri i vantaggi del trading con il leader nel settore
Se riesci a individuare le opportunità quando gli altri non le vedono, noi ti aiuteremo a sfruttarle nel modo migliore.

Scopri di più

In arrivo incentivi per gli under 55, ecco per quali categorie e come ottenerli

Resto al Sud copre fino al 100% delle spese, con un finanziamento massimo di 50.000 euro per ogni richiedente, che può arrivare fino a 200.000 euro nel caso di società composte da quattro soci.

Per richiedere le agevolazioni, i potenziali beneficiari devono:
a) avere un’età compresa tra i 18 e i 55 anni;
b) non risultare già titolari di attività di impresa in esercizio alla data del 21 giugno 2017;
c) essere beneficiari, nell’ultimo triennio, di ulteriori misure a livello nazionale a favore dell’autoimprenditorialità;
d) essere residenti, al momento della presentazione della domanda, nelle regioni del Mezzogiorno che aderiscono all’iniziativa.

Per tutte le informazioni utili e per richiedere il modulo d’iscrizione al bando, consultare il sito di Invitalia, cliccando qui.

Se “In arrivo incentivi per gli under 55, ecco per quali categorie e come ottenerli” è stato utile ai Lettori, si consiglia anche “In arrivo 439,50 euro al mese per un anno, ecco chi può partecipare e come fare domanda“.

Consigliati per te