In arrivo il rimborso 730 sul cedolino delle pensioni INPS di ottobre 2020

Il team di Proiezionidiborsa avvisa i Lettori che è in arrivo il rimborso 730 sul cedolino delle pensioni INPS di ottobre 2020. L’Istituto di Previdenza sociale mette a disposizione degli utenti tutte le informazioni relative all’importo dell’assegno mensile. Chi percepisce la pensione ha la possibilità di conoscere nel dettaglio i dati e le variabili che determinano l’aumento o il decremento del rateo. Senza recarsi presso gli sportelli INPS l’utente può accedere al portale e consultare i servizi online alla voce “Assistenza fiscale (730/4): servizi al cittadino”. Attualmente si possono reperire indicazioni relative a rimborsi IRPEF ed eventuali trattenute anche dall’app “INPS mobile”.

Nel messaggio del 30 settembre 2020 l’Ente previdenziale avvisa i percettori della pensione che è possibile consultare il cedolino di ottobre 2020. La Redazione tempo fa ha fornito risposta ai Lettori che chiedevano se la ragione dei ritardi nell’erogazione del rimborso fosse ascrivibile all’emergenza epidemiologica. A tal fine e per ulteriori approfondimenti si consiglia la lettura dell’articolo “Ecco perché alcune pensioni INPS non riceveranno il rimborso 730”. Nella comunicazione presente sul sito ufficiale si legge inoltre che è in arrivo il rimborso 730 sul cedolino delle pensioni INPS di ottobre 2020. L’importo a credito del percettore di pensione giungerà solo a seguito dell’invio all’Agenzia delle Entrate dopo il 3 luglio 2020 dei modelli 730.

OFFERTA SPECIALE - POCHI PEZZI DISPONIBILI
One Power Zoom: i veri occhiali con lenti autoregolabili - Due al prezzo di uno

CLICCA QUI

In arrivo il rimborso 730 sul cedolino delle pensioni INPS di ottobre 2020

Consultando il cedolino che l’INPS carica online sul portale si può capire quale sia l’esito della procedura di conguaglio. Come sappiamo, è possibile ritrovarsi con somme di denaro a credito o a debito a seconda di quanto emerge dalle valutazioni sulla dichiarazione dei redditi. Mentre alcuni percettori di pensione riceveranno il rimborso, altri si ritroveranno con delle trattenute perché in debito. Peraltro nel messaggio Inps si legge che il contribuente dovrà risolvere la situazione debitoria entro il mese di novembre ed eventualmente tramite rateazione della somma. Per conoscere l’importo del rimborso spettante sarà necessario accedere al portale dell’Ente e scorrere le voci presenti nel cedolino di ottobre.

Consigliati per te